Trasmissione elenco Opere Incompiute: attiva dal 6 agosto al 30 settembre la procedura Sitat-OI


L'Osservatorio regionale Contratti  pubblici - ex capo II legge regionale n. 38/2007 e s.m.i. e art. 7 decreto legislativo 163/2006 e s.m.i. -  rende noto, come annunciato con avviso del 24 luglio, che da oggi 6 agosto è attiva all´indirizzo https://webs.rete.toscana.it/SitatOI la procedura Sitat-OI per la comunicazione (dovuta in attuazione del decreto 13 marzo 2013 n.42), all´Osservatorio stesso, dell´elenco delle Opere Incompiute, entro e non oltre il 30 settembre 2013.

Alla procedura Sitat-OI possono accedere tutti gli utenti già registrati a Sitat-SA (Sitat Stazioni appaltanti). I nuovi utenti possono registrarsi sia con il profilo RUP sia con il profilo dedicato alla trasmissione dei Programmi triennali delle Opere pubbliche (OO.PP.)

Per aiutare gli operatori nell'adempimento, domande e risposte frequenti (FAQ) predisposte dall'Osservatorio regionale Contratti pubblici, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono disponibili all´indirizzo https://www.serviziocontrattipubblici.it/simoi.aspx.

Secondo il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 13 marzo 2013 n. 42,
le Amministrazioni pubbliche di cui all´art.1 comma 3 della legge 31 dicembre 2009 n. 196, ai fini dell´assolvimento degli obblighi di cui all´art.5 comma 1 lettera a) ed all´art.3 commi 1 e 2, sono tenute a trasmettere l´elenco delle opere incompiute di interesse regionale all´Osservatorio regionale dei Contratti pubblici di competenza ai sensi del decreto ministeriale 6 aprile 2001.
 

Aggiornato al:
04.12.2019
Article ID:
1252566