Sepsi post-operatoria per chirurgia di elezione


L'indicatore Sepsi post-operatoria per chirurgia di elezione indica il verificarsi di uno stato di sepsi ogni 1.000 pazienti sottoposto a un intervento chirurgico in elezione, con degenza uguale o superiore a quattro giorni.
Molto spesso i casi di sepsi vengono sotto-codificati, pertanto sono probabilmente più virtuose le aziende che presentano valori più elevati, in quanto segnalano il  fenomeno più di altre.

L'orientamento regionale è quello di incoraggiare la segnalazione dei casi, per cui è  incentivata la corretta codificazione e segnalazione degli eventi.
La variabilità dei risultati dell'indicatore è altissima, essendo molto piccoli i valori assoluti del numero di dimessi con sepsi come diagnosi secondaria.

Aggiornato al:
27.08.2012
Article ID:
587139