Sentirsi europei e` un gioco. Di squadra.

Anche lo sport contribuisce a promuovere l’Europa e i programmi comunitari. Un'originale iniziativa è stata promossa nell’ambito del piano di comunicazione del POR CReO: sabato 11 e domenica 12 giugno si svolgerà un quadrangolare di calcio che vedrà impegnate quattro formazioni di autentici amatori del pallone.
In campo le squadre della Regione Toscana, della Commissione Europea, dell’ European University Institute, che ha sede a Firenze, e del CUS Siena.
Le partite sono in programma al Campo Cerreti in Via Manfredo Fanti, 18 a Firenze; sabato alle ore 17 le semifinali e domenica alle ore 10,30 le finali. Nella tarda mattinata di domenica la cerimonia di premiazione con la consegna del premio “Ambasciatori d’Europa”.
L’iniziativa ha già raccolto molte adesioni e si preannuncia una buona partecipazione di giovani tifosi. E’ un modo diverso per promuovere “quello che fa l’Unione Europea”, in questo caso quello che viene realizzato con i fondi strutturali europei. Un percorso originale, innovativo che si pone un obiettivo molto semplice e cioè quello di far sentire l’Europa più vicina alla gente e soprattutto più vicina ai giovani.

Condividi
Aggiornato al:
09.06.2011
Article ID:
315398