Aggiornamento in: Cultura Biblioteche

Se leggi COLORI la tua vita

Un concorso che invita gli studenti a cimentarsi con la scrittura di un soggetto per fumetti

Condividi
È questo lo slogan della campagna promossa dalla Regione Toscana per invitare tutti a leggere di più, ed è anche il tema del concorso che invita gli studenti toscani del biennio della scuola secondaria di secondo grado a cimentarsi con la scrittura di un soggetto originale per un fumetto.
Se leggi COLORI la tua vita

Ma partiamo dal principio.

Il 30 novembre 2018 la Regione Toscana ha presentato il Patto regionale per la lettura, un'alleanza tra tutti i soggetti della filiera del libro per promuovere la lettura in tutte le sue forme e fare in modo che diventi un'abitudine sociale quotidiana.
Per diffondere questo messaggio, a settembre 2019 ha preso vita in tutto il territorio regionale una campagna di comunicazione dal titolo Se leggi COLORI la tua vita. Autobus, radio, tram, pensiline, strade, giornali, biblioteche sono stati invasi dall'immagine di una ragazza che leggendo un libro colora il mondo grigio che la circonda.
Un'immagine diversa dal solito: non una semplice foto, ma un disegno a fumetti, quella forma d'arte in cui parole e immagini contribuiscono a raccontare una storia in modo unico.
Il prossimo passo della campagna sarà ancora nel segno del fumetto e saranno i ragazzi e le ragazze delle scuole superiori a firmarlo. Il concorso - promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con Lucca Comics and Games e il Salone Internazionale del Libro di Torino - invita gli studenti del biennio delle superiori a cimentarsi con la scrittura di un soggetto originale sul tema della lettura. Una giuria qualificata designerà il migliore tra i soggetti presentati, che sarà adattato da un vero autore e illustrato da un vero disegnatore per diventare un vero fumetto! 
Ecco cosa dovete fare con la vostra classe se volete cimentarvi con questa impresa.
  1. Raccontate alla vostra classe del concorso, formate un gruppo e mettetevi subito al lavoro. Mi raccomando, coinvolgete anche un vostro insegnante!
  2. Condividerete le vostre idee e decidete qual è la più originale, la più convincente, quella che più soddisfa tutti: insomma, l'idea giusta da presentare al concorso. 
  3. Adesso comincia il lavoro vero e proprio. Dovete trasformare la vostra idea in una storia (leggi i consigli per gli autori!)
  4. Quando siete pronti, inviate il soggetto completo alla segreteria del concorso agli indirizzi e-mail  pattoperlalettura@regione.toscana.it e info@sideways.it entro il 20 dicembre e incrociate le dita.
  5. I soggetti saranno valutati dalla giuria e se il vostro soggetto sarà selezionato, verrà affidato ad una serie di professionisti che, insieme a voi, lo trasformeranno in una sceneggiatura, poi in uno storyboard e infine in un fumetto!
  6. Il fumetto sarà presentato in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino 2020 dove ovviamente gli ospiti d'onore saranno i vincitori! 

PER PARTECIPARE AL CONCORSO

 

MATERIALI DEL CONCORSO

 

VIDEO DEL CONCORSO

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
02.12.2019