Salute

Tutte le informazioni e i servizi che riguardano la sanità toscana in tema di: gravidanza e nascita, medicina di base e pediatria, bioetica, cure palliative, donazioni e trapianti, farmaci, ticket e visite, vaccinazioni e medicine complementari, malattie oncologiche.
Aggiornamento in: Salute

Scuole Sicure

Monitoraggio e screening anti-Covid19 per studenti e personale delle scuole e dei servizi educativi 

Condividi

La scuola è una priorità. L’obiettivo è riuscire a tenerla sempre aperta in sicurezza.
‘Scuole Sicure’ è il progetto nuovo e sperimentale, che prevede:

  • gestione rapida e prioritaria dei casi sospetti di positività fuori o dentro la scuola
  • screening gratuiti e volontari al personale docente e non docente
  • screening a campione a studenti

Gestione rapida e prioritaria di studenti con sintomi sospetti di Covid-19

  • In caso di studente con sintomi insorti a casa

Il pediatra o il medico di medicina generale prescrive l’esecuzione del test, prenotabile sul portale unico regionale prenotatampone.sanita.toscana.it che riconosce la prescrizione per soggetto in età scolare e garantisce l’esecuzione del test in via prioritaria presso drive through dedicati nelle 48 ore successive alla prescrizione del medico. In attesa dell’esito del test, lo studente resta a casa in isolamento fiduciario.

Nel caso in cui lo studente non possa recarsi al drive through per motivi di salute, il pediatra o il medico di medicina generale prescrive l’esecuzione di un test antigenico a casa da parte delle Unità Speciali per la Continuità Assistenziale (USCA). In questo caso sarà l’USCA a contattare la famiglia per fissare il prelievo.
L’esito del test è consultabile nel portale regionale referticovid.sanita.toscana.it dopo 6 - 24 ore dalla data di esecuzione del prelievo, in base alla tipologia di test e di eventuali operazioni di conferma analitica. L’esito del test è comunicato anche al pediatria o medico di medicina generale attraverso i sistemi informativi sanitari regionali. Nel caso in cui il test sia positivo il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Usl competente contatta l’istituzione scolastica per attivare il contact tracing ed adottare i provvedimenti di isolamento del caso positivo e di quarantena per i contatti.
 

  • In caso di studente con sintomi insorti a scuola

Se è disponibile un medico scolastico viene eseguito un tampone antigenico semi-rapido direttamente a scuola in presenza del genitore/tutore legale.

Se non è disponibile un medico scolastico, lo studente, accompagnato dai genitori o tutori legali, esce da scuola e svolge il test presso il più vicino drive through indicato dal Dipartimento di Prevenzione.

Nel caso in cui il test sia positivo il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Usl competente contatta l’istituzione scolastica per attivare il contact tracing ed adottare i provvedimenti di isolamento del caso positivo e di quarantena per i contatti.

Oltre alle attività ordinarie di contact tracing, quando uno studente risulta positivo, il Dipartimento di Prevenzione valuta sempre l’attuazione presso la scuola interessata di una ulteriore attività di screening con test antigenici a studenti, e personale scolastico, docente e non docente, diversi ed ulteriori rispetto ai contatti stretti già individuati con il contact tracing e posti in quarantena, al fine di identificare precocemente eventuali focolai nell’ambiente scolastico. I test possono essere effettuati immediatamente presso l’ambiente scolastico o pianificati presso un drive through vicino.

Tracciamento dei casi e dei contatti in età scolare
Nella stessa giornata di notifica della positività del test le Centrali di Contact Tracing provvedono al tracciamento prioritario degli under 19 al fine di garantire la presa in carico tempestiva dei casi e dei contatti emersi nell’ambito del setting scolastico, compresa l’adozione dei provvedimenti di isolamento del caso positivo e di quarantena per i contatti.

Screening volontario per il personale scolastico
La campagna è rivolta al personale scolastico (docente e non docente) di ogni ordine e grado e quello dei servizi educativi, di tutti gli istituti statali e paritari e dell’Istruzione e formazione professionale della Toscana.

Come funziona:

  • i dirigenti scolastici possono caricare i nominativi dei docenti e procedere alla generazione dei codici di prenotazione per il personale accendendo al nuovo portale: scuolesicure.sanita.toscana.it.
  • il personale scolastico può prenotare, gratuitamente, il proprio test antigenico semi-rapido con tampone naso faringeo sul portale prenotatampone.sanita.toscana.it, inserendo il codice di prenotazione fornito dal proprio dirigente scolastico. La prenotazione consente di scegliere luogo, data e orario del test. Ognuno può prenotare al momento un solo test.

Per il personale scolastico si prevedono 1.000 tamponi al giorno, per un totale settimanale di 7mila unità. Se si sommano a quelli destinati agli studenti, si stima che il numero di tamponi totali, dedicati alla scuola, saranno ogni settimana 18.625.

Screening a campione a studenti 
Si tratta di una campagna di screening a campione rivolta a studenti di tutte le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, della Toscana, che aderiscono all’iniziativa.

Come funziona:

  • Viene selezionata una sezione di ognuno degli istituti aderenti, ed in ognuna delle 5 classi (dalla prima alla quinta) vengono testati 5 studenti a rotazione a settimana (25 test a Scuola). Completata la rotazione, si riparte con i primi 5 studenti della stessa classe. Per effettuare lo screening i genitori degli studenti, o gli studenti maggiorenni, devono sottoscrivere il consenso informato.

Test utilizzati per le campagne di screening a studenti e personale scolastico
Si tratta di test antigenici semi-rapidi con tampone naso-faringeo.
Il prelievo è effettuato da personale sanitario delle Aziende Usl (medici, infermieri):
agli studenti, direttamente a scuola o presso drive through nelle immediate vicinanze della scuola, e al personale scolastico, dei servizi educativi per l’infanzia e degli enti di formazione della Iefp presso drive through/walk through.
Una volta fatto il prelievo, il tampone è portato in laboratorio per l’analisi, e l’esito è disponibile in circa 6 – 24 ore sul portale regionale: referticovid.sanita.toscana.it
In caso di positività al test, vengono attivate le ordinarie procedure per l’isolamento del soggetto positivo e per il contact tracing.
La partecipazione alla campagna di screening non preclude la possibilità di effettuare successivi test in ambito COVID-19 necessari a scopo diagnostico o di screening.

Il progetto ‘Scuole sicure’ è operativo sino alla fine del presente anno scolastico.                                               
Atto di riferimento:
Progetto scuole sicure ►► 
Delibera n.1645 del 21-12-2020 come modificato dalla DGRT n. 25 del 18/01/2021

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
08.06.2021
Article ID:
42570063