Ricostruzione intercensuaria della popolazione residente in Toscana anni 2002-2018

Al 31 dicembre 2018 sono stati censiti in Toscana 3.701.343  mila residenti, ma nello stesso istante la popolazione calcolata dall’Istat ne contabilizzava 3.732.511, per una differenza pari a 31.168 unità (0,8%). In questa sede il confronto è tra la popolazione censita il 9 ottobre del 2011 aggiornata con le poste del periodo 9 ottobre 2011 - 31 dicembre 2018 e la popolazione censita a fine 2018

L’Istat ha diffuso la ”Ricostruzione statistica della popolazione residente per sesso, età e Comune” riferita agli anni 2002-2018, con l’obiettivo di migliorare la qualità delle statistiche demografiche in termini di consistenza, composizione strutturale e ammontare degli eventi osservati.
I dati di popolazione ricostruiti rappresentano una componente importante per una vasta gamma di statistiche nazionali (e internazionali).

In nessun caso, invece, la ricostruzione è da considerarsi un processo che impatta sugli atti amministrativi pregressi operati dai Comuni in termini di iscrizioni e cancellazioni anagrafiche. Semmai essa ha l’obiettivo di riscrivere la storia dell’evoluzione demografica del Paese, considerata sia nella sua interezza, sia come insieme di distinte realtà territoriali. La popolazione ricostruita è, infatti, un prodotto finale frutto di stima, benché si basi per gran parte su dati oggetto di rilevazione e, pertanto, non è possibile attribuirle significato che non sia esclusivamente statistico.

La ricostruzione si basa sulle evidenze fornite dal penultimo Censimento della popolazione (31.12.2018), il primo nella storia dei Censimenti permanenti che garantiranno negli anni a seguire un aggiornamento annuale (e non più decennale) del quadro demografico nazionale e territoriale.

Altri punti di riferimento della ricostruzione sono, rispettivamente, i Censimenti della popolazione 2001 e 2011 ed i flussi demografici (nascite, decessi, migrazioni, acquisizioni della cittadinanza) registrati tra i censimenti 2001 e 2018.

Sono scaricabili le seguenti tabelle di dati

 

  • Popolazione_età_sesso_2002_2019.xls
    Popolazione residente distinta per Provincia, Comune, sesso e cittadinanza (nelle modalità italiana/straniera) e singolo anno di età al 1° gennaio 2002-2019;
     
  • Bilancio_2002_2018.xls
    Bilancio demografico comunali ricostruito in ciascuna annualità del periodo 2002-2018. Nei bilanci sono presenti misure di stock, relative al volume della popolazione all’inizio e alla fine di ciascun intervallo, e misure del movimento demografico, ossia nascite, decessi, immigrazioni ed emigrazioni interne, immigrazioni ed emigrazioni con l’estero, acquisizioni della cittadinanza italiana.

Una ricostruzione elimina per definizione la discontinuità che viene a determinarsi nella serie storica della popolazione ogni qual volta un nuovo Censimento certifica la popolazione del Paese.

Al 31 dicembre 2018 sono stati censiti in Toscana 3.701.343  mila residenti, ma nello stesso istante la popolazione calcolata dall’Istat ne contabilizzava 3.732.511, per una differenza pari a 31.168 unità (0,8%). Alla base di tale differenza concorrono generalmente due fattori: errori di copertura censuaria e problemi che possono emergere nella tenuta delle anagrafi nel periodo intercensuario.

 


Per popolazione calcolata s’intende quella rilevata aggiornando il dato di popolazione all’ultimo Censimento con le poste demografiche correnti (nascite, decessi, iscrizioni e cancellazioni per trasferimento di residenza) trasmesse all’Istat da ciascun Comune.

  • In questa sede il confronto è quindi tra la popolazione censita il 9 ottobre del 2011 aggiornata con le poste del periodo 9 ottobre 2011 - 31 dicembre 2018 e la popolazione censita a fine 2018

Aggiornato al:
15.06.2021
Article ID:
65874065