RegioStars Awards: in finale l'impianto geotermico di Montieri


Nella lista dei 24 finalisti di RegioStars 2017, nella categoria "Energy Union: Climate action" c'è il progetto di costruzione di un impianto teleriscaldamento geotermico in località Montieri, in provincia di Grosseto. Il progetto concorre  per la vittoria nella categoria "Unione energetica: azione a favore del clima".
Il Comune di Montieri ha realizzato, con il co-finanziamento dei fondi Por Fesr 2007-2013 della Toscana, un impianto di teleriscaldamento geotermico che è entrato in funzione a partire dal novembre 2014, con un sensibile miglioramento della qualità di vita dei cittadini che, fino all'entrata in funzione del teleriscaldamento, scaldavano le proprie abitazioni con stufe e camini a legna o con caldaie a combustibili fossili.

I nomi dei vincitori saranno annunciati il 10 ottobre a Bruxelles durante la Settimana europea delle regioni e delle città.

Il progetto si contende il premio con altri quattro:
1) una scuola quasi a "Zero-energia" in Estonia
2) la riduzione del 50% delle emissioni di CO2 in una città della Finandia,
3) un nuovo sistema di fornitura di acqua calda nella Costa Azzurra
4) il progetto Interreg dello Spazio alpino che prevede piani d'azione comunali sul miglioramento dell'efficienza energetica, coordinato dalla Città metropolitana di Torino.

La sostenibilità del servizio e la sua produttività in termini economici è dimostrata dal rapporto positivo tra le entrate derivate dalla fatturazione agli utenti e i costi sostenuti dal Comune per la gestione e il mantenimento dell'impianto. Un intervento volto non solo a migliorare le condizioni di vita nel comune, ma anche a stimolare uno sviluppo legato alla promozione economica e sostenibile del territorio.

L'impianto di teleriscaldamento di Montieri ha permesso, oltre al beneficio e alla soddisfazione dei cittadini privati e la riduzione dei costi sostenuti per il riscaldamento degli immobili pubblici (scuole e palazzo comunale), la crescita di progetti e idee imprenditoriali:

  • realizzazione di una complesso destinato a albergo sociale
  • un resort di lusso con spa alimentata da vapore geotermico

Inoltre la realizzazione del progetto ha detreminato un incremento delle vendite delle case sfitte e disabitate negli ultimi anni, pari ad 40% in più rispetto agli anni passati, con un conseguente ripopolamento del paese di Montieri e la riapertura degli esercizi commerciali.

Per saperne di più  vai su RegioStars2017

 

Aggiornato al:
23.07.2020
Article ID:
14510512