Pubblicazione atti e trasmissione dati

Pubblicate le "Istruzioni pubblicazione atti su Sitat Sa". Il servizio dell'Osservatorio regionale contratti pubblici alle stazioni appaltanti

In evidenzaServizi Sitat: sospensione del servizio dal 5 al 7 agosto, i servizi riprenderanno nella giornata del 10 agosto 2020

L'Osservatorio Regionale sui Contratti Pubblici, attraverso le diverse applicazioni del Sistema Informativo Telematico Appalti Toscana (Sitat) fornisce alle stazioni appaltanti strumenti e servizi per la pubblicazione online di atti e documenti ai sensi della normativa nazionale e regionale e per la trasmissione delle informazioni utili al monitoraggio del settore anche in qualità di sezione regionale dell'Osservatorio dell'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici.

 

Servizi alle stazioni appaltanti
 

Pubblicazione e consultazione online di bandi, avvisi, esiti di gara


Comunicazione delle fasi procedurali (obblighi informativi) attarverso gli applicativi web

 

  • Sitat-229

L'applicazione Sitat 229, il cui utilizzo da parte della stazione appaltante non riveste carattere di obbigatorietà, consentirà in particolare:
- di recuperare le informazioni già disponibili sul Sitat, utili anche al fine di superare eventuali disallineamenti / ritardi di aggiornamento fra gli archivi Sitat e gli archivi Simog di Anac;
- l'implementazione degli ulteriori dati richiesti ai fini del monitoraggio di cui al D.Lgs.229/2011 che potrà essere effettuata da ciascun RUP per la propria quota parte di competenza facilitando la raccolta richiesta al Referente Unico;
- di consentire l'invio delle informazioni alla Bdap tramite il caricamento massivo delle stesse così come previsto dalla citata circolare MEF-RGS 8/4/2014 cui provvederà questo stesso Osservatorio tramite Sitat nn appena ricevuta dal Referente Unico la conferma del completamento del caricamento dati per il proprio Ente.... >>> approfondisci
Accedi a Sitat -229 - scarica Manuale Sitat-229

Sitat-190

Attiva l'applicazione web denominata Sitat-190 raggiungibile all'indirizzo https://webs.rete.toscana.it/Sitat190/InitLogin.do del sito della Regione Toscana per la compilazione e pubblicazione dei dati indicati  all'art. 1 comma 32 della legge n. 190/2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione".
Le stazioni appaltanti dovranno utilizzarla, accedendo con le stesse credenziali in uso per Sitat-SA e per le altre applicazioni Sitat (Sistema informativo telematico Appalti della Toscana), per compilare e pubblicare, entro il 31 gennaio 2014 e alla medesima scadenza per gli anni successivi, i dati indicati all'art. 1 comma 32 della legge n. 190/2012. Si tratta dei dati: struttura proponente; oggetto del bando; elenco degli operatori invitati  a presentare offerte; aggiudicatario; importo di aggiudicazione;  tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura;  importo delle somme liquidate. A tal fine l'Osservatorio regionale Contratti pubblici a tal fine ha predisposto  Il Manuale utente Sitat 190.

Sitat-Sa

Obblighi ai sensi del d.lgs n. 163/2006 e della legge regionale n. 38/2007

In evidenza: sono online le "Istruzioni pubblicazione atti" (file pdf)

Il nuovo sistema informativo sui contratti pubblici  SITAT SA (scarica Manuale d'uso del SITAT SA per le Stazioni Appaltanti) è la procedura che consente alle stazioni appaltanti di adempiere alla pubblicazione online dei bandi, degli avvisi, degli  esiti di gara, e alla comunicazioni relative alle fasi di aggiudicazione, fase iniziale, ecc.

Consulta la Guida "Gli adempimenti informativi e gli obblighi di pubblicità on line in materia di contratti pubblici e il nuovo Sistema Informativo dell'Osservatorio Regionale".

Consulta lo Schema di riepilogo generale degli obblighi informativi e di pubblicità online, realizzato dall'Osservatorio regionale contratti pubblici

Per gli obblighi informativi dei contratti di servizi che prevedono impiego diretto di manodopera
consulta il Prospetto ex art.11 regolamento attuazione L.R.38/07.

Consulta bandi, avvisi ed esiti per verificare il successo della pubblicazione
Richiedi l'account per l'accesso al SITAT: la password sarà rilasciata al referente della stazione appaltante.
Richiedi C.I.G. Codice Identificativo Gara all' Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, lavori, servizi e forniture

Per informazioni e chiarimenti scrivi all'Osservatorio regionale contratti pubblici: oracop@regione.toscana.it

Sitat OI (Opere incompiute)

All´indirizzo https://webs.rete.toscana.it/SitatOI è attiva la procedura Sitat-OI per la comunicazione (dovuta in attuazione del decreto 13 marzo 2013 n.42), all´Osservatorio stesso, dell´elenco delle Opere Incompiute, entro e non oltre il 30 settembre 2013.

Alla procedura Sitat-OI possono accedere tutti gli utenti già registrati a Sitat-SA (Sitat Stazioni appaltanti). I nuovi utenti possono registrarsi sia con il profilo RUP sia con il profilo dedicato alla trasmissione dei Programmi triennali delle Opere pubbliche (OO.PP.)

Per aiutare gli operatori nell'adempimento, domande e risposte frequenti (FAQ) predisposte dall'Osservatorio regionale Contratti pubblici, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono disponibili all´indirizzo https://www.serviziocontrattipubblici.it/simoi.aspx.

Secondo il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 13 marzo 2013 n. 42,
le Amministrazioni pubbliche di cui all´art.1 comma 3 della legge 31 dicembre 2009 n. 196, ai fini dell´assolvimento degli obblighi di cui all´art.5 comma 1 lettera a) ed all´art.3 commi 1 e 2, sono tenute a trasmettere l´elenco delle opere incompiute di interesse regionale all´Osservatorio regionale dei Contratti pubblici di competenza ai sensi del decreto ministeriale 6 aprile 2001.
 

Sitat-Console

per la consultazione consultazione completa e libera, previo rilascio delle credenziali di accesso, degli archivi del Sistema informativo telematico appalti della Toscana (Sitat).


In conformità al comma 5 dell'art.22 del  regolamento regionale 44/2012, per accedere alla console è necessario richiedere credenziali di accesso all'Osservatorio regionale dei conttratti pubblici scrivendo via posta elettronica certificata a regionetoscana@postacert.toscana.it, indicando il nominativo di riferimento ed il codice fiscale personale.
Vai al Sitat Console
 

Opere pubbliche: pubblicazione avvisi di esproprio e pubblica utilità sul sito web di Regione Toscana

Consulta e verifica il successo della avvenuta pubblicazione su questo sito

Per la pubblicazione online degli avvisi di avvio del procedimento di apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e degli avvisi di avvio del procedimento della dichiarazione di pubblica utilità, nei casi in cui il numero di destinatari sia superiore a 50, inviare una e mail all'indirizzo avvisi.espropri@regione.toscana.it seguendo le specifiche istruzioni redazionali (61 Kb).

Aggiornato al:
04.08.2020
Article ID:
55926