Programmazione lavori pubblici

Approvato il Programma triennale dei lavori pubblici 2020-2022 e l'Elenco annuale 2020

Condividi
Profilo committente di Regione Toscana


Gli atti e le informazioni pubblicati nella pagina del profilo di committente della stazione appaltante assolvono agli obblighi di pubblicità ai sensi del decreto legislativo 50/2016 "Codice dei contratti pubblici" ed ai sensi della legge regionale toscana 38/2007 "Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro".

Programmazione Lavori pubblici

In evidenza
:  la Regione Toscana con delibera di giunta 366 del 23 marzo 2020 ha approvato il Programma triennale dei lavori pubblici 2020-2022 e l'Elenco annuale 2020 della giunta regionale:

 

La Regione Toscana con delibera di giunta 157 del 17 febbraio 2020 ha adottato gli schemi del Programma triennale dei lavori pubblici 2020-2022 e dell'Elenco annuale 2020 della giunta regionale,  ai sensi dell’art. 21 del decreto legislativo 50 del 18 aprile 2016, dell’art. 3, comma 1 del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 14 del 16 gennaio 2018 e della delibera di giunta 1386 del 27 dicembre 2016:

Con delibera di giunta 966 del 22 luglio la Regione ha approvato l'adeguamento del Programma triennale  dei lavori pubblici 2019-2021 ed il relativo Elenco annuale 2019:

Con delibera di gunta 420 del primo aprile 2019 la Regione ha approvato il Programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 e l'Elenco annuale 2019 della Giunta Regionale:


La Regione Toscana, con delibera di giunta 170 del 18 febbraio 2019, ai sensi dell'art. 21 del D. D.lgs n. 50/2016 e del D.M. n. 14 del 16/01/2018 ha adottato:
- gli schemi del Programma triennale dei lavori pubblici 2019- 2021 e dell'Elenco annuale 2019 della Giunta regionale (file pdf, allegato A della delibera n. 170/2019).

A partire dal giorno 20 febbraio 2019, data di pubblicazione della delibera sulla pagina Profilo del committente, decorre, ai sensi dell'art. 5, comma 5, del D.M. n. 14 del 16.01.2018, il periodo obbligatorio di pubblicità di trenta giorni, durante il quale possono essere presentate eventuali osservazioni da parte dei soggetti interessati.

Aggiornato al:
28.10.2020
Article ID:
15510132