Procedimento coordinato e provvedimento unico

Consultazioni in corso e consultazioni concluse. Decreto legislativo 152/2006, articolo 27 bis "Provvedimento autorizzativo unico regionale"; legge regionale 10/2010, articolo 73 bis "Provvedimento autorizzatorio unico"

Condividi


Decreto legislativo 152/2006, articolo 27 bis "Provvedimento autorizzativo unico regionale" e legge regionale 10/2010 "Norme in materia di valutazione ambientale strategica (VAS), di valutazione di impatto ambientale (VIA), di autorizzazione integrata ambientale (AIA) e di autorizzazione unica ambientale (AUA)" articolo 73 bis "Provvedimento autorizzatorio unico"
 

  • Verifica amministrativa in corso a cura dell'Autorità competente e dei soggetti interessati (art. 27 bis commi 2 e 3 del d.lgs. 152/2006)
    Si comunica che, ai sensi dell'art. 27 bis comma 4 del d.lgs. 152/2006, in esito alla verifica della completezza ed adeguatezza documentale, la documentazione presentata dal proponente sarà resa accessibile al pubblico nella sezione "Consultazioni in corso" di questa pagina web e sarà pubblicato un avviso al pubblico relativo al procedimento.
    Dalla data di pubblicazione dell'avviso, decorrerà il termine entro il quale il pubblico potrà presentare le proprie osservazioni. Detto termine è fissato in giorni 30 per le istanze presentate successivamente al 16/10/2020 - data di entrata in vigore del D.L. 76/2020, convertito in legge 120/2020 - e in giorni 60 per le istanze presentate precedentemente.

 

  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis e L.R. 10/2010 art. 73-bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Lotto 047 - 526/30 - recupero funzionale a scopi multipli del lago di San Floriano ad uso primario irriguo - II lotto - CUP: B66h19000010001”, ubicato nel Comune di Capalbio (GR), proposto dal Consorzio 6 Toscana Sud. Scheda (pdf) -  VIA (zip) - Aut. Paes. (zip) - Conc. deriv. (zip) - Permesso cost. (zip)
  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27 bis e L.R. 10/2010 art. 73 bis - Adeguamento volumetico della discarica per rifiuti non pericolosi di Casa Rota, nel Comune di Terranuova Bracciolini (AR). Proponente: Centro Servizi Ambiente Impianti S.p.A. Scheda (pdf)- Progetto (zip) - SIA (zip) - AIA (zip) - Variante Urbanistica (zip) 
     
  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis e L.R. 10/2010 art. 73-bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente all’esistente impianto di recupero rifiuti non pericolosi con modifiche ubicato in località Gello viale America nel comune di Pontedera (PI). Proponente: Lerose S.r.l. Scheda (pdf) - Istanza (zip) - Istanza corr (zip) 
     
  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis e L.R. 10/2010 art. 73-bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Progetto di modifica sostanziale delle attività individuate ai punti 3.1 lettera a) e 5.2 lettera a) dell'Allegato VIII alla Parte Seconda del D.Lgs. 152/06”, con riferimento all'installazione ubicata in località Rassina nel comune di Castel Focognano (AR). Proponente: COLACEM SpA. Scheda (pdf) - Prog. mod. impiantistiche (zip) - SIA (zip) - Sintesi non tecnica (zip) - Mod. sostanziale AIA (zip) - Doc. pregressa AIA (zip)
     
  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis e L.R. 10/2010 art. 73-bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Progetto di ampliamento in elevazione della discarica per rifiuti non pericolosi ubicata in loc. Gello di Pontedera, autorizzata dalla Provincia di Pisa con D.D. n.5082 del 23/10/2013 e s.m.i. ” – Proponente: FORECO srl. Scheda (pdf) - VIA (zip) - AIA (zip) - Analisi del rischio (zip) -Autorizzazione Integrata Ambientale (zip) - Progetto Definitivo (zip) - Piani Gestionali (zip) Studio di Impatto Ambientale (zip)
  • PAUR ex D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis e L.R. 10/2010 art. 73-bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente alle captazioni Badia a Coneo (1 sorgente e n. 2 pozzi), ubicate nel comune di Colle Val d’Elsa (SI). Proponente: Acque S.p.A. Scheda (pdf) - Documentazione 1 (zip)  - Documentazione 2 (zip) - Documentazione 3 (zip)
  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del PAUR relativo al “Progetto C.C. Boccheggiano – Opere Minerarie” inerente le attività di coltivazione nell’ambito della concessione di risorse geotermiche “Boccheggiano”, nei comuni di Chiusdino, Monticiano, Gavorrano, Massa Marittima, Montieri e Roccastrada, proposto da Enel Green Power Italia s.r.l. Scheda (pdf) - Documentazione 1A (zip) - Documentazione 1B (zip) -  Documentazione 2 (zip) - Documentazione 3 (zip) - Sintesi non tecnica (zip) - Elenco Elaborati (zip) 
     
  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente alla “alla modifica sostanziale dell’impianto esistente per la concia del cuoio e del pellame con capacità massima superiore alle 12 Tonnellate/Giorno di prodotto finito", ubicato in via della Tecnica 23, in Comune di San Miniato (PI). Proponente: DANI e VOLPI srl. Scheda (pdf) - Documentazione (zip) - Avviso (pdf)

Consultazioni in corso

Consultazioni concluse

  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Progetto del nuovo canale di gronda a difesa della parte Nord delle urbanizzazioni di Marina di Bibbona”, in Comune di Bibbona (LI). Proponente: Comune di Bibbona. Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Elaborati Avvio (zip)  - Contributi (zip) - contributi2 (zip) 
Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
26.11.2020
Article ID:
15385202