Procedimento coordinato e provvedimento unico

d.lgs. 152/2006, art. 27 bis; l.r. 10/2010, art. 73 bis

Condividi

 

Verifica amministrativa in corso a cura dell'Autorità competente e dei Soggetti interessati (art. 27 bis commi 2 e 3 del d.lgs. 152/2006) (Si comunica che, ai sensi dell'art. 27 bis comma 4 del d.lgs. 152/2006, in esito alla verifica della completezza ed adeguatezza documentale, la documentazione presentata dal proponente sarà resa accessibile al pubblico nella sezione "Consultazioni in corso" della presente pagina web e sarà pubblicato un avviso al pubblico relativo al procedimento. Dalla data di pubblicazione dell'avviso, decorreranno i 60 giorni entro i quali il pubblico potrà presentare le proprie osservazioni).

  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “progetto di Ampliamento dell’impianto di depurazione Pisa Nord “San Jacopo”, in Comune di Pisa. Proponente: Acque SpA.  Scheda Iniziale (pdf) - Documentazione1 (zip) - Documentazione2 (zip)

  • Art. 27bis del D.Lgs. 152/2006, art. 73bis della L.R. 10/2010, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Progetto di realizzazione della sezione di Ricezione e Stoccaggio rifiuti liquidi da autobotti – Lotto 4 – interventi 1° Stralcio” all'interno del polo impiantistico di depurazione consortile, ubicato in località San Romano in Via Arginale Ovest n. 81, in Comune di San Miniato (PI).  Proponente: Consorzio Cuoio Depur Spa  Scheda Iniziale (pdf) - Elenco elaborati (zip) - Documentazione di Progetto (zip) - Documentazione VIA (zip) - Documentazione AIA (zip)
  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, D.P.G.R. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al “Progetto del nuovo canale di gronda a difesa della parte Nord delle urbanizzazioni di Marina di Bibbona”, in Comune di Bibbona (LI). Proponente: Comune di Bibbona. Scheda_iniziale (pdf) - Doc. Iniziale (zip)

Consultazioni

  • D.Lgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativo al “Progetto di modifica dell’impianto per la concia della cuoio” ubicato in via Sant’Andrea nel comune di Santa Croce sull’Arno (PI). Proponente Gruppo Mastrotto S.p.A. Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Documentazione (zip)
  • Dlgs. 152/2006 art. 27-bis, L.R. 10/2010 art. 73-bis, d.p.g.r. 19/R/2017 CAPO II bis. Istanza di avvio del procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al progetto di “Progetto di recupero volumetrico delle aree interne al comparto, mediante la costruzione di un nuovo lotto di ampliamento della discarica per rifiuti speciali non pericolosi” ubicato in località Gello nei Comuni di Pontedera (PI) , Cascina (PI) e Casciana Terme Lari (PI).  -  Proponente: Ecofor Service S.p.A. Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Elenco elaborati (zip) - SIA (zip) - AIA (zip) - Piani (zip) - Progetto (zip) - Contributi istruttori al 22.06.2020 (zip) 
  • D.Lgs. 152/2006 art. 27 bis, L.R. 10/2010 art. 73 bis; rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al progetto "Cassa di espansione in sx idraulica del T. Ombrone P.se in località Ponte alla Caserana, nel Comune di Prato, codice DODS2016PT0068 (Podere Betti)". Proponente: Genio Civile Valdarno Centrale  - Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Documentazione1 (zip) - Documentazione2 (zip) - Documentazione3 (zip) - Documentazione4 (zip) - Contributi_tec (zip)
     
  • Art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006, art. 73 bis della L.R. 10/2010. Procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente al progetto di un nuovo piano di coltivazione nell'ambito della concessione mineraria perpetua denominata "Buriano", nel Comune di Montecatini Val di Cecina (PI); altro comune potenzialmente interessato dagli impatti: Volterra (PI). Proponente: Solvay Chimica Italia SpA.  Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Documentazione Iniziale (zip) - Integrazioni formali (zip) - Contributi (zip) - Richiesta Integrazioni (pdf)
     
  • Art. 27bis del D.Lgs. 152/2006, art. 73bis della L.R. 10/2010 procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzatorio unico regionale relativamente al "progetto di prosecuzione dei lavori di coltivazione e ripristino ambientale dell'area estrattiva La Tana e variante al progetto di ripristino ambientale del sito Campisanti". Comune di Roccastrada. Proponente Gessi Roccastrada srl. Scheda (pdf) - Avviso (pdf) - Documentazione  completezza formale (zip)  - Documentazione avvio (zip) - Contributi (zip) - Contributi 2 (zip)

Consultazioni concluse

  • Art. 27 bis del Dlgs. 152/2006, art.73 bis della LR 10/2010 procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento autorizzativo unico regionale relativamente alla modifica dell'esistente impianto di trattamento meccanico biologico e di compostaggio ubicato in Via del Pantano n. 379 in località case Passerini nel comune di Sesto Fiorentino (FI). L'istanza è presentata anche ai sensi dell'art. 43 comma 6 della L.R. 10/2010 ai fini del riesame dell'AIA con valenza di rinnovo. Proponente: ALIA Servizi Ambientali Spa. Scheda (pdf)- Avviso (pdf) -  SIA (pdf) - Elenco elaborati (pdf) - Elaborati (zip) - All.7.1.1-Vinca-giu2019.(zip) -  Contributi_I (zip)
Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
03.07.2020
Article ID:
15385202