Pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali, anno 2019: al via quattro bandi

Psr Feasr 2014-2020, operazioni 10.1.1, 10.1.2, 10.1.4, 10.1.5

BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di scadenza presentazione domande

15 giu 2019

Conservazione di suolo e sostanza organica, gestione razionale di input chimici e idrici, conservazione di risorse genetiche animali, coltivazione delle varietà locali erbacee e fruttticole. Sono le finalità al centro del pacchetto di quattro bandi annualità 2019 della Regione, finanziati dal Programma di sviluppo rurale Feasr ed aperti fino al 15 giugno 2019


La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 5585 del 11 aprile 2019, ha approvato i bandi relativi alle seguenti quattro operazioni del Programma di sviluppo rurale (Psr del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr) 2014-2020:

- operazione 10.1.1 Conservazione del suolo e della sostanza organica
- operazione 10.1.2  Miglioramento della gestione degli input chimici e idrici
- operazione 10.1.4  Conservazione di risorse genetiche animali per la salvaguardia della biodiversità
-  operazione 10.1.Coltivazione delle varietà locali, naturalmente adattate alle condizioni locali, a rischio di estinzione

La scadenza per la presentazione delle domande di aiuto per tutti e quattro i bandi è il 15 giugno 2019 (scadenza prorogata con decreto dirigenziale n. 7546 del 14 maggio 2019).

Per tutti i dettagli sui 4 bandi consulta le schede bando:


Anna Luisa Freschi

Organismo emittente:
Regione Toscana