Modulistica datore di lavoro/lavoratore autonomo per richiesta rimborso

Condividi

In questa sezione è possibile scaricare la modulistica datore di lavoro/lavoratore autonomo per richiesta rimborso.
 

Domanda di rimborso del datore di lavoro pubblico o privato

La richiesta di rimborso del datore di lavoro pubblico o privato, delle somme equivalenti agli emolumenti versati al proprio dipendente che abbia partecipato alle attività di protezione civile autorizzate, è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000, secondo il fac - simile Mod. E.

La domanda è inviata all'Ufficio regionale di protezione civile entro 90 giorni dalla cessazione della attività di protezione civile, con allegate fotocopia non autenticata di un documento di identità del richiedente e copia dell'attestato di presenza rilasciato al volontario dall'Ente impiegante e sottoscritta dal referente della sezione operativa di volontariato.

L'ufficio regionale competente provvederà alla verifica dei presupposti di legittimità nell'ambito dell'istruttoria di competenza sulla documentazione trasmessa.

Mod. E (pdf)
 

Domanda di rimborso del lavoratore autonomo

La richiesta di rimborso per mancato guadagno giornaliero del lavoratore autonomo, è redatta nella forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n.445/2000, secondo il fac - simile Mod. F.

La domanda è inviata all'Ufficio regionale di protezione civile entro 90 giorni dalla cessazione della attività di protezione civile, con allegate fotocopia non autenticata di un documento di identità del richiedente e copia dell'attestato di presenza rilasciato dall'Ente impiegante e sottoscritta dal referente della sezione operativa di volontariato.

L'ufficio regionale competente provvederà alla verifica dei presupposti di legittimità nell'ambito dell'istruttoria di competenza sulla documentazione trasmessa.

Presupposto per l'invio della richiesta è, oltre la presenza della autorizzazione ai benefici per la sezione operativa di appartenenza, il rilascio di specifico nulla – osta regionale all'impiego del volontario in questione.

Mod. F (pdf)

Aggiornato al:
19.03.2013
Article ID:
116461