Misure apicoltura per assistenza tecnica agli apicoltori e la lotta contro aggressori e malattie dell'alveare

E' online il bando che attua le misure di sostegno alla produzione e alla commercializzazione del miele: assistenza tecnica (misure A) e lotta alle malattie dell'alveare (misura B). Il bando  è rivolto alle Associazione apistiche che rispettano i criteri di rappresentatività di cui alla delibera di Giunta regionale n. 496/2006.

BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

01 agosto 2018

Numero e parte del BURT

n. 31, parte III

Data di scadenza presentazione domande

07 settembre 2018

Domande entro il 7 settembre 2018

La Regione Toscana con il decreto dirigenziale n. 12191 del 24 luglio 2018, e con il decreto dirigenziale n. 12669 del 3 agosto 2018 di rettifica del precedente, ha approvato e pubblicato il bando attuativo delle misure:

Mis. A: Assistenza tecnica agli apicoltori e alle organizzazioni di apicoltori

Mis. B: lotta contro gli aggressori e le malattie dell'alveare, in particolare la varroasi

che include le disposizioni per l'attuazione e il finanziamento delle misure stesse: beneficiari, percentuali di contribuzione, presentazione delle domande e procedure, ecc.

Le misure approvate attuano il Regolamento UE 1308/2013 e la delibera di G.R. 799 del 16.07.2018 "Attivazione del Reg. UE n. 1308/2013. Misure in apicoltura previste in Regione Toscana riferite al programma triennale 2017-2019 . Campagna 2018-2019"

Le organizzazioni di produttori del settore e le loro unioni, le associazioni di produttori, le federazioni, le cooperative e i consorzi di tutela operanti in Toscana che rispettano i criteri di rappresentatività, previsti dalla delibera della Giunta regionale n. 496 del 10 luglio 2006, potranno fare domanda per accedere al contributo per la misure A "Assistenza tecnica agli apicoltori e alle organizzazioni di apicoltori" e per la misura B "Lotta contro gli aggressori e le malattie dell'alveare, in particolare la varroasi" dal 2 agosto 2018 al 7 settembre 2018.

Le domande, la relativa modulistica per la presentazione del programma di attività e la documentazione richiesta devono essere presentati sul sistema informatico di Artea.

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
06.08.2018
Article ID:
15544487