Aggiornamento in: Ambiente Inquinamento

Linee guida per l'effettuazione dei controlli sui requisiti acustici passivi degli edifici

Condividi

Con delibera di Giunta regionale n. 1018 del 25-09-2017  sono state approvate le linee guida di cui sopra.

Le linee guida hanno la finalità di consentire un'applicazione omogenea sul territorio regionale della vigente normativa in materia e di disciplinare nello specifico la gestione da parte delle Amministrazioni comunali di competenza delle:

  • Modalità di presentazione e analisi della documentazione di rispetto dei requisiti acustici degli edifici;
  • Modalità di effettuazione dei controlli sui requisiti acustici degli edifici.

Come previsto nella deliberazione sopra indicata, è stato approvato il decreto dirigenziale n. 15328 del 24-10-2017 con il quale è stata approvata la modulistica  di "attestazione conclusiva di rispetto dei requisiti acustici passivi degli edifici".

Con decreto dirigenziale n. 16086 del 07-11-2017 tale modulistica  è stata inglobata come "Aggiornamento moduli unici regionali per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività commerciali e assimilate e in materia edilizia di cui alle DGR 646/2017 e 1031/2017".

Per un approfondimento sulla normativa di riferimento sui requisiti acustici passivi degli edifici di  si può consultare la nota informativa e le presentazioni  predisposte nell'ambito del convegno organizzato dall'Ordine degli Architetti di Firenze il 12-12-2017.

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
03.01.2018