Statistiche flash

 

La sezione Statistiche flash dello speciale Statistiche di Regione Toscana, fornisce, in concomitanza con la diffusione dei comunicati stampa Istat su temi di particolare rilevanza relativi al quadro economico, il mercato del lavoro e il benessere dei cittadini nel Paese e nelle regioni, analisi di confronto tra Toscana e regioni italiane.
In particolare  >>> segue

Condividi
Aggiornato al:
28.10.2019
Article ID:
15552203

Lavoro in Toscana: tasso di disoccupazione costante a 7,1 ad aprile-giugno


Nel secondo trimestre di quest'anno, aprile-maggio-giugno 2019, si registra in Toscana, rispetto al corrispondente trimestre 2018 (variazioine tendenziale), una lieve diminuzione degli occupati (- 9 mila unità),  una sostanziale stabilità delle persone in cerca di occupazione (diminuzione di meno di 1.000 unità) e un calo delle forze di lavoro (numero di persone che lavorano o sono in cerca di lavoro).

Sono alcuni dei dati di sintesi dell'andamento del mercato del lavoro in Toscana nel secondo trimestre 2019 (aprile-maggio-giugno), secondo l'analisi effettuata dal settore "Sistema informativo di supporto alle decisioni. Ufficio regionale di Statistica" della Regione Toscana sui dati diffusi oggi, 12 settembre 2019, da Istat nel rapporto "Il mercato del lavoro - II trimestre 2019" e nella banca dati Istat (I.Stat). La Regione aggiorna a questi ultimi dati, e diffonde, le serie storiche per la Toscana, confrontando valori e tendenze su scala nazionale.

Per conoscere i dettagli:

 
Tasso di disoccupazione in Toscana e in Italia dal 1° trimestre 2010 al 2° trimestre 2019.
Fonte: Istat – Rilevazione sulle forze di lavoro

Confronto dei tassi trimestrali di disoccupazione di Toscana e Italia dal 1° trimestre 2010 al 2° trimestre 2019: il grafico mostra un andamento crescente dei tassi fino a raggiungere i massimi valori nel 2014 (Toscana 11,1% e Italia 13,3%) per poi diminuire, salvo oscillazioni stagionali, mediamente di quasi 1 punto percentuale ogni anno per la Toscana e di circa mezzo punto per l'Italia fino ad arrivare al valore del 2 trimestre 2019 di 7,1% per Toscana e 9,8% per l'Italia.

Avvertenza
I dati analizzati e presentati sono aggiornati al momento della stesura del rapporto, ma i valori contenuti nella banca dati I.Stat possono essere soggetti ad aggiornamenti successivi da parte di Istat.

Approfondimenti:

Condividi
Aggiornato al:
06.12.2019