Aggiornamento in: Scuola

La programmazione educativa territoriale per l'anno scolastico 2013-2014

Condividi

"per educare un bambino ci vuole un villaggio intero"

Con la deliberazione n. 301 del 29 aprile 2013, la Giunta Regionale ha approvato le "Linee guida per la programmazione e progettazione educativa territoriale per l'anno scolastico 2013/2014".

I Progetti Educativi Zonali (P.E.Z.), permettono la realizzazione di attività rivolte ai bambini e ragazzi dai 3 mesi ai 18 anni di età e intervengono sia nell'ambito dell'infanzia (per sostenere e qualificare il sistema dei servizi per la prima infanzia, promuovere la continuità educativa, coordinare i servizi e formare il personale), sia nell'ambito dell'età scolare (per prevenire e contrastare la dispersione scolastica, promuovendo l'inclusione di disabili e stranieri e contrastando il disagio scolastico, nonché per promuovere esperienze educative/socializzanti durante la sospensione del tempo scuola).

Le risorse previste dalla Regione Toscana per l'anno scolastico 2013/2014, ammontano a 11.850.000 €, che vengono ripartiti tra le Conferenze zonali per l'istruzione; a questi  si possono aggiungere cofinanziamenti degli enti locali e dei soggetti territoriali partner dei progetti.

Le informazioni inerenti i Progetti Educativi Zonali -P.E.Z.- vengono gestite mediante un apposito applicativo on line (accessibile solo per utenti accreditati) che contiene i formulari necessari. Tale strumento permette di ottimizzare e velocizzare le operazioni di redazione, presentazione, verifica, monitoraggio e rendicontazione dei progetti, creando inoltre la disponibilità di banche dati che rivestono un'importanza fondamentale per la programmazione degli interventi, sia a livello regionale che territoriale.

Consuntivo 2013/2014: accedi all'applicativo con i formulari (riservato agli utenti accreditati)
 

- per le Zone, i Comuni e le Unioni di Comuni  (in compilazione)

- per le Province (sola lettura)


 

Accesso all'applicativo per consultazione dei formulari preventivi:

- per le Zone, i Comuni e le Unioni di Comuni (sola lettura)
- per le Province (sola lettura)
 

- I finanziamenti regionali per i P.E.Z. 2013/2014 sono stati impegnati e liquidati a favore dei Comuni e delle Unioni di Comuni con Decreto Dirigenziale n. 3155 del 31/07/2013 (Allegato A)

 

 

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
21.10.2021
Article ID:
729880