La mobilità ciclabile in Toscana: indagine campionaria 2012


L'utilizzo della bicicletta in Toscana presenta un buon livello di diffusione, interessando circa il 50% della popolazione tra 14 e 70 anni, con un uso esclusivamente urbano per il 16.7% dei casi, esclusivamente non urbano per il 14.9% e misto per il 18.4%. L'uso della bicicletta è diffuso in tutti gli ambiti territoriali e cresce all'aumentare della dimensione demografica comunale. Il tasso di ciclabilità è inoltre maggiore tra i maschi, tra gli occupati e tra chi ha un titolo di studio più elevato; l'utilizzo della bici tende a diminuire al crescere dell'età.
Questi alcuni dei principali risultati dell'Indagine campionaria 2012 La mobilità ciclabile in Toscana - scarica il testo integrale della pubblicazione statistica - realizzata da Pragma s.r.l. con il coordinamento scientifico del settore Pianificazione del Sistema integrato della mobilità e della logistica e dell'Ufficio regionale Statistica della Regione Toscana. Basata sulla rilevazione telefonica, con tecnica Cati (Computer assisted telephone interview), nel periodo nel periodo 13 febbraio-1° marzo 2012, è stata effettuata su un campione casuale di 5002 unità, stratificato per tipologia del Comune e classe di ampiezza demografica dei cittadini toscani residenti o domiciliati in Toscana con età compresa tra 14 e 70 anni (popolazione pari  a 2.683.049 di persone).

Aggiornato al:
19.02.2013
Article ID:
175177