Le iniziative della Regione nell'emergenza

A vantaggio di cittadini, lavoratori, imprese e istituzioni

Condividi
iniziative della Regione per l'emergenza

Il sistema sanitario della Regione Toscana è in prima linea per contrastare il contagio del coronavirus e per assicurare a tutti cure adeguate.
Ma molto è anche quanto il governo regionale sta facendo in tutti i campi per fare fronte all’emergenza: per la sicurezza sui luoghi di lavoro e nel trasporto pubblico, per ridurre il rischio grazie alle nuove tecnologie, per sostenere l’economia e la cultura, per aiutare le persone in difficoltà.

Questa pagina raccoglie i principali interventi di queste settimane. Puntuali aggiornamenti su Toscana Notizie e sui profili social e di messaggistica di Regione Toscana e Toscana Notizie. Consultate anche i video sul canale Youtube di Toscana Notizie.

Prevenzione, cure e sicurezza

Protezione civile e ambiente

Sicurezza sul lavoro

Scuola, formazione, diritto allo studio, cultura

Sostegno all'economia e al lavoro

Sociale

Trasporto pubblico

Uffici, pratiche, scadenze

La Regione in smart working: le nostre prassi da condividere con altre PA


Prevenzione, cure e sicurezza

Le azioni messe in campo dalla Regione Toscana per garantire maggiore sicurezza e migliori cure ai cittadini toscani su:

  • Via alle ricette tramite SMS: la soluzione Toscana per l'Italia ►►

  • 2.000 nuovi infermieri e Oss. Pronte graduatorie per 670 medici  ►►

  • Comportamenti generali per gli operatori delle strutture sociosanitarie ►►

  • Comportamenti per l'accesso alle strutture sociosanitarie ►►

  • Gestione del paziente sospetto o confermato, linee guida ►►

  • Comportamenti per i residenti delle strutture sociosanitarie ►►

  • Attivati alberghi sanitari, 14 convenzioni per 300 posti letto ►►

  • Dal 26 marzo ad oggi distribuite quasi 900 mila mascherine ►►

  • Assistenza psicologica ai cittadini ►►

  • Ricette elettroniche via SMS anche dagli specialisti ospedalieri ►►

  • Delegazione di medici e infermieri cinesi in supporto del SSR ►►

  • Supporto alle famiglie dei malati di Alzheimer ►►


Protezione civile e ambiente

All’incessante lavoro portato avanti dal settore sanitario si affianca l'opera della Protezione civile regionale. L'impegno della Regione Toscana riguarda anche l'ambiente.

  • Addetti e volontari della protezione civile col sistema sanitario ►►

  • Un'ordinanza dispone servizio dedicato per la raccolta rifiuti ►►

  • Mascherine distribuite a Comuni, volontariato e cooperative ►►

  • Raccolta dei rifiuti solidi urbani, approvati indirizzi per gestione in sicurezza ►►

  • Il settore miniere mette a disposizione la rete regionale per conferenze servizi in video ►►


Sicurezza sul lavoro

Le misure e le linee guida concertate con i servizi di prevenzione e organizzazioni sindacali per la tutela di salute e sicurezza dei lavoratori nelle attività rimaste aperte perché ritenute essenziali.

  • Cantieri edili, linee di indirizzo ►►

  • Aziende trasporti e logistica, linee di indirizzo ►►

  • Protocollo condiviso su misure negli ambienti di lavoro ►►

  • Aziende trasporto pubblico, linee di indirizzo ►►

  • Delibera 318 del 9 marzo 2020 ►► Allegato 1 ►►

  • Dal 16 marzo misure straordinarie per il lavoro in Regione ►►

  • Incontro Regione-Sindacati, raccomandazioni per sicurezza e salute lavoratori ►►

  • DPI - operatori sanitari e assistenza domiciliare (aggiornata al 31 marzo 2020) ►►

  • Linee di indirizzo per la tutela della salute degli ambienti di lavoro non sanitari ►►

  • Rls - contatti componenti rete regionale ►►


Scuola, formazione, diritto allo studio, cultura

Dalla formazione a distanza alla rete delle istituzioni culturali messe on line: cosa stiamo facendo nel campo della scuola, della formazione, della cultura.

  • Cultura è rete  ►►

  • Leggere: forte! non si ferma: audio e video di letture ad alta voce messi a disposizione di bambini e ragazzi ►►

  • La formazione non si ferma ►►

  • La piattaforma Trio per l'e-learning ►►

  • La formazione risponde ai territori: i bandi aperti per organismi formativi e imprese ►►

  • I tirocini non curriculari sospesi potranno essere svolti a distanza ►►

  • Regione e Ufficio scolastico insieme per l'emergenza ►►

  • Emergenza affitti: risorse regionali in arrivo per famiglie e studenti ►►

  • Apre Toscana Art Bonus ►►


Sostegno all'economia e al lavoro

Ecco le principali iniziative messe in campo in un'emergenza che è anche economica per sostenere le imprese, il lavoro, il reddito.

  • Turismo, formata l'unità di crisi ►►

  • Ammortizzatori sociali ►►

  • La Toscana attua subito il Cura Italia e potenzia la Cigd ►►

  • La Regione incontra categorie e Anci per misure di supporto alle imprese ►►

  • Chiesto al ministero lo sblocco di quasi 80 milioni per la cassa integrazione ►►

  • Programma di sviluppo rurale: proroga dei bandi aperti fino ad aprile 2020 ►►

  • 38 milioni per imprese e professionisti con Garanzia Toscana ►►

  • Cassa integrazione, fondo regionale per l'anticipazione ai lavoratori ►►

  • Dal 31 marzo al via liquidità imprese e domande cassa integrazione in deroga ►►

  • Caccia, proroga porto d'armi e abilitazione ►►

  • Agricoltura, due incontri in Regione per affrontare l’emergenza e programmare il futuro ►►

  • Piccoli editori, garanzie sui prestiti ►►

  • Mobilità in deroga per i licenziato delle aree di crisi ►►


Sociale

Le iniziative a sostegno delle comunità e dei singoli in questo difficile momento.

  • Consumatori, Regione e associazioni a fianco dei cittadini ►►

  • Servizi di supporto psicologico ►►

  • Celiachia, prorogati i buoni elettronici ►►

  • Pronto Badante, un servizio di sostegno per le persone anziane in situazione di fragilità ►►

  • 3 milioni di euro per servizio spesa a domicilio per anziani fragili ►►

  • Coronavirus e centri antiviolenza ►►

  • Il Codice Rosa funziona anche nell'emergenza ►►

  • Rimborso spese per baby sitter del personale sanitario ►►

  • Le misure per Rsa, residenze per disabili o altre strutture socio-sanitarie ►►

  • Taxi e Ncc potranno fare consegne a domicilio ►►

  • Affitti, sostegno straordinario alle famiglie bisognose ►►

  • Carceri, test a tutto il personale penitenziario ►►


Trasporto pubblico

Le iniziative del governo regionale per garantire il servizio in sicurezza durante l'emergenza.

  • Lo speciale Muoversi in Toscana con news in tempo reale ►►

  • Le riprogrammazioni dei servizi delle aziende di trasporto ►►

  • Ordinanza 11 del Presidente, relativa al trasporto pubblico locale ►►

  • Aziende trasporto pubblico, linee di indirizzo ►►

  • La Regione scrive alle aziende di trasporto ►►

  • Variazioni nella programmazione di autobus e treni  ►►

  • Tutela lavoratori del trasporto merci ►►

  • Iniziativa Regione a tutela degli abbonati ►►

  • Tagliandi Isee tpl 2019 validi fino al 30 giugno 2020 ►►


Uffici, pratiche, scadenze

  • Proroga delle autocertificazioni e degli attestati ISEE per ticket ►►

  • Tasse automobilistiche, i pagamenti di marzo, aprile e maggio slittano a giugno ►►

  • Urbanistica, prorogati i termini per i procedimenti amministrativi ►►

  • Caccia, proroga porto d'armi e abilitazione ►►

  • Procedure agevolate per il carburante agricolo ►►

  • Semplificazioni appalti ►►

  • Prestiti “Garanzia Toscana”, rate sospese fino al 30 settembre ►►

 

La Regione in smart working: le nostre prassi da condividere con altre PA

L’emergenza sanitaria ha imposto un grande sforzo di riorganizzazione del lavoro in Regione Toscana. In pochi giorni, dopo aver individuato i servizi essenziali che esigono presenza nelle sedi, l’amministrazione ha consentito a migliaia di dipendenti di svolgere le prestazioni lavorative in forma agile (smart working), attraverso le modalità del telelavoro domiciliare.

Per quanto riguarda il lavoro in sede dei servizi essenziali sono state definite le procedure di sicurezza per gli uffici, è stato riorganizzato il servizio mensa, è stato attivato un avviso per le disponibilità alla sostituzione di colleghi e colleghe. Sono stati identificati canali di comunicazione dedicati ai dipendenti per supportali nel nuovo assetto organizzativo.

Le iniziative intraprese hanno garantito dal un lato la tutela della salute e dall'altro lato la continuità dell'azione amministrativa. L'Amministrazione regionale si propone come un’esperienza utile per le altre amministrazioni che intendessero proseguire nel garantire i servizi pubblici tutelando il proprio personale.

Aggiornato al:
03.04.2020
Article ID:
24527811