Aggiornamento in: Diritti Consumatori

Infoconsumo, progetto BusyNess Women: evento conclusivo

Condividi

A Firenze, presso l'Auditorium di Sant'Apollonia, si è svolto il 30 ottobre l'evento conclusivo dell'iniziativa BusyNess Women, Madre e figlia, il percorso formativo di mentoring per l'imprenditoria femminile giunto alla quinta edizione. Un progetto promosso da Unioncamere Toscana e Regione Toscana che fa registrare una costante crescita di partecipanti. Le richieste di partecipazione nel 2012 sono state oltre 180. Il percorso mentoring è uno scambio diretto di esperienze tra un imprenditore esperto e uno alle prime armi, per favorire il passaggio di competenze. La formula giusta per aiutare molte donne a fare impresa.


 

 

 

L'imprenditoria femminile in Toscana rappresenta circa un quarto delle imprese della Regione. Tra giugno 2011 e giugno 2012, nonostante la crisi, sono nate 621 imprese femminili, con un tasso di crescita dello 0,6%, mentre nello stesso periodo quelle maschili sono diminuite dello 0,4%. Un quadro che comunque presenta molte sfaccettature e del quale si è discusso durante la tavola rotonda che ha preceduto la consegna degli attestati.
 

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
29.10.2019