In bici col treno, via ai bonus

Bando per l'a cquisto bici per i pendolari, la graduatoria

Condividi

Con l'obiettivo di potenziare l'utenza del treno mediante l'incentivo all'utilizzo della bicicletta su  tutta la rete ferroviaria toscana, con la Delibera di Giunta Regionale n. 756 del 10/06/2019 è stato disposto, visto il buon esito della precedente iniziativa, l'avvio di una nuova iniziativa denominata "In bici col treno: bonus acquisto bici per i pendolari", attraverso la quale sarà riconosciuto agli aventi diritto l'accesso ad una tariffa agevolata per l'acquisto di titoli di viaggio regionali.

Con al successiva Delibera della Giunta Regionale n. 454 del 06/04/2020, l’iniziativa è stata ampliata, estendendo la scadenza fino alla data del 30/09/2020.

 

Approvazione nona graduatoria
con il decreto 6792 dell'11 maggio 2020 è stata approvata la nona graduatoria relativa al bando in oggetto.

Approvazione ottava graduatoria
con il decreto 5125 del 07 aprile 2020 è stata approvata l'ottava graduatoria relativa al bando in oggetto.

Approvazione settima graduatoria
con il decreto 4747 del 27 marzo 2020 è stata approvata la settima graduatoria relativa al bando in oggetto.

Approvazione sesta graduatoria
con il decreto 3414 del 05 marzo 2020 è stata approvata la sesta graduatoria relativa al bando in oggetto.


Approvazione quinta graduatoria

con il decreto 1453 del 04 febbraio 2020 è stata approvata la quinta graduatoria relativa al bando in oggetto.


Approvazione quarta graduatoria
con il decreto 21389 del 23 dicembre 2019 è stata approvata la quarta graduatoria relativa al bando in oggetto.


Approvazione terza graduatoria
con il decreto 19560 del 02 dicembre 2019 è stata approvata la terza graduatoria relativa al bando in oggetto.


Approvazione seconda graduatoria
con il decreto 17994 del 5 novembre 2019 è stata approvata la seconda graduatoria relativa al bando in oggetto.

Approvazione prima graduatoria
con il decreto n. 16156 del 02/10/2019 è stata approvata la prima graduatoria relativa al bando in oggetto.

Attenzione:
ai fini del rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali, gli elenchi allegati ai Decreti individuano i soggetti interessati mediante alcune lettere del codice fiscale.
Pertanto i decreti riportano 6 allegati di cui solo 3 sono stati pubblicati (All. A1, B1 e C1); il motivo è relativo alla presenza di dati sensibili negli allegati A, B e C.

In merito al bando sono disponibili documenticlicca qui

Aggiornato al:
14.05.2020
Article ID:
16477860