Giorno della Memoria 2021

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati»

Giorno della Memoria
27 gennaio 2021, dalle ore 9.30 
Teatro della Compagnia di Firenze
Collegamento in streaming con le scuole della Toscana
A vent'anni dal Primo Giorno della Memoria
L'iniziativa si inserisce nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.

Seduta solenne del Consiglio regionale della Toscana
ore 15.00 - Aula Consiliare, Palazzo del Pegaso - via Cavour 2, Firenze
L'iniziativa si svolgerà per via telematica e sarà possibile seguirlo in diretta streaming sul sito istituzionale www.consiglio.regione.toscana.it, sulla pagina facebook e sul canale youtube del Consiglio regionale

Iniziative di rilevanza regionale
Rassegna cinematografica per il "Giorno della Memoria"

Dal 25 gennaio al 3 febbraio su Più Compagnia
Ingresso libero

Presentazione del video sul "Museo della deportazione e Resistenza di Prato"
Una produzione di Regione Toscana e Fondazione Museo della Deportazione e Resistenza di Prato - Luoghi della Memoria Toscana
Regia, riprese e montaggio Nicola Melloni, Rumi Produzioni - 26 gennaio 2020

Tutte le iniziative in Toscana



Legge 20 luglio 2000, n. 211, istitutiva del Giorno della Memoria

 

Aggiornato al:
02.02.2021
Article ID:
37750533