Giardini e ville della Toscana

Un panorama su oltre 160 giardini aperti al pubblico

Condividi


Giardini, ville, paesaggi, sono concetti inscindibili in Toscana, dove spesso il podere mezzadrile termina nel giardino e dal giardino si giunge alla casa del fattore e alla villa signorile. Un continuo definirsi di spazi aperti disseminate nelle colline toscane.

L'archivio online Giardini e ville della Toscana offre un panorama su oltre 160 giardini aperti al pubblico: parchi e giardini che accompagnano e definiscono le grandi architetture del Rinascimento, i fasti seicenteschi, il romanticismo del XIX secolo per giungere a una autonoma vitalità legata al nostro tempo.

La banca dati, certamente non esaustiva di tutto il patrimonio di parchi e giardini della Toscana, e che manca di tutta quella parte relativa ai giardini privati non visitabili, è stata realizzata attraverso una schedatura effettuata dalla Regione Toscana (redazione schede: Enrica Buccioni, fotografie: Massimo Listri), e verificata e ampliata attraverso un confronto con i dati forniti dai singoli Comuni e Province.

È inoltre disponibile in formato pdf la pubblicazione regionale Un viaggio attraverso la storia dei giardini


L'aggiornamento delle informazioni, relative alle possibili visite ai giardini e alle ville, risale al gennaio 2003, eventuali richieste di modifiche possono essere inviate a:

redazioneweb@regione.toscana.it


Referente regionale:
Enrica Buccioni
Settore Patrimonio Culturale
Email: enrica.buccioni@regione.toscana.it
Telefono: 055 4382638
 

Aggiornato al:
26.11.2019