In Primo Piano

La conferenza finale del progetto Rosewood e la quarta edizione del Forest Innovation Workshop. Focus sulla cooperazione delle regioni per innovare la gestione forestale, l'uso del legno e i serviz...

Sarà l’appuntamento per presentare le esperienze e i prodotti realizzati nel triennio progettuale.

Un prestigioso incarico nel network europeo della formazione professionale

Un ricco programma musicale sulle Favole del genio di Anchiano, narrate dall'attrice Cristina Odasso con accompagnamento musicale

Grazie alla partecipazione dei Consorzi, 14 prodotti toscani autentici alla cena di gala del 18 novembre 2019, organizzata in collaborazione con la Federazione italiana cuochi del Belgio

Bandi e Programmi

Gestione e attuazione della Pac: sostegno degli eurodeputati alle Regioni europee


Bruxelles - I membri della Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo, martedì 2 aprile hanno votato a favore del mantenimento delle Autorità regionali di gestione, responsabili nella gestione e attuazione degli interventi di sviluppo rurale. La Coalizione Agriregions accoglie con favore questo voto che mantiene la promessa di adattare la Politica Agricola Comune – Pac, alle esigenze dei territori.

In un contesto di accresciuta concorrenza globale e di crescenti disuguaglianze territoriali, la futura PAC deve mantenere un legame diretto con le zone rurali attraverso un coinvolgimento attivo delle regioni dell'UE, compreso un ruolo nella definizione e nell'attuazione delle politiche agricole e di sviluppo rurale a livello locale.

La Coalizione Agriregions è la voce delle regioni europee mobilitate per difendere una forte Politica Agricola Comune e il ruolo delle Regioni Europee nella sua attuazione. La Coalizione rappresenta 12 tra le più importanti regioni agricole dell'UE provenienti da 6 diversi Stati membri: Açores, Andalucía, Baden-Württemberg, Bayern, Bretagne, Castilla y Léon, Emilia-Romagna, Extremadura, Nouvelle-Aquitaine, Pays de la Loire, Toscana, Wielkopolska. Insieme rappresentano oltre il 12% della popolazione dell'UE e il 16% dei terreni agricoli utilizzati.

Il voto della  commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale del 02 aprile scorso, riconosce la legittimità delle Regioni Europee nel progettare, gestire e attuare interventi della PAC a livello regionale per promuovere la transizione verso un settore agricolo più sostenibile e competitivo, aumentare l'attrattiva delle zone rurali, combattere lo spopolamento, attrarre nuovi agricoltori e garantire l'inclusione sociale.

La Coalizione Agriregions continuerà a lavorare con il Parlamento europeo attuale e futuro per promuovere una Politica Agricola Comune forte e il ruolo delle regioni europee nella sua attuazione, invitando al tempo stesso la Commissione e il Consiglio a tener conto della posizione della Commissione agricoltura.

Condividi
Aggiornato al:
09.04.2019
Article ID:
16248559