Formazione 4.0, Regione Toscana partner del progetto 40Ready

Kick-off del progetto a Frenze 17-18 settembre. Visita dei partner europei a spazi e laboratori di formazione, incontri con i corsisti

Condividi
Interreg Europa, fondi europei Fse e Fesr. Istruzione Tecnica Superiore

Confrontarsi sulla formazione 4.0 con le altre Regioni europee e imparare dalle loro esperienze migliori. Per questa finalità la Regione Toscana partecipa al progetto "40Ready – Supporting SME capacity to participate in the 4.0 revolution (Rafforzare la capacità delle Pmi di impegnarsi nell'industria 4.0) sviluppato nell'ambito del programma Interreg Europe.

Il progetto coinvolge, oltre alla Regione Toscana e altre Regioni d'Italia, Regioni di Finlandia, Polonia, Spagna, Romania, Lituania e Belgio.

Il progetto 40Ready ha preso il via a Firenze con un kick-off meeting di due giorni, 17 e 18 settembre 2019, in cui è stato analizzato l'adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori alla quarta rivoluzione industriale, per valutare poi i margini di miglioramento delle linee di intervento e le possibili integrazioni tra le misure del Fondo sociale europeo (Fse) e quelle del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr,) per l'elaborazione di politiche integrate per la competitività delle Pmi a livello regionale.

In parallelo allo scambio di esperienze con le altre regioni europee, sarà attivato un Tavolo regionale di lavoro con le parti sociali. Lo conferma l'Intesa per lo sviluppo della Toscana siglata lo scorso luglio, che è già entrata in questi giorni nella sua fase operativa e nella quale la formazione per Industria 4.0 costituisce uno degli ambiti di intervento.

Per approfondire

Aggiornato al:
27.11.2019