Finanziamenti per progetti formativi di aggiornamento - upskilling

PNRR - Programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori - GOL  


Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

13 luglio 2022

Numero e parte del BURT

n. 28, supplemento n. 112 parte III

Data di scadenza presentazione domande

07 ottobre 2022

Con decreto 16133 del 10 agosto 2022 si specifica che tra i soggetti esecutori ammissibili di cui alla sezione 5 degli avvisi pubblici approvati con Decreto Dirigenziale n. 13435/2022 devono ritenersi comprese anche università e istituzioni scolastiche, inclusi i centri provinciali per l’istruzione degli adulti, secondo il proprio regime di accreditamento. Inoltre, si posticipa la scadenza del termine di presentazione delle domande di finanziamento alle ore 13 del 7 ottobre 2022.

_________________________

Con decreto 13435 del 5 luglio 2022 è stato approvato l’avviso pubblico per la concessione di finanziamenti per progetti formativi di aggiornamento - upskilling, a valere sul  Piano nazionale di ripresa e resilienza - Programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori – GOL.

vai all'avviso

_________________________

Finalità
L'avviso è emanato in attuazione del Programma GOL, che si inserisce nell’ambito della Missione 5, Componente 1, del PNRR.
Si tratta del perno dell’azione di riforma nell’ambito delle politiche attive del lavoro, che, oltre a GOL, prevede un Piano per le nuove competenze, il potenziamento dei centri per l’impiego e il rafforzamento del sistema duale. L’orizzonte temporale del Programma coincide con quello del PNRR e si tratta quindi del quinquennio 2021/2025.

L'obiettivo è accompagnare le persone, comprese quelle che presentano particolari situazioni di svantaggio o fragilità, in un percorso volto al miglioramento delle proprie competenze e all’ingresso e reinserimento nel mercato del lavoro, garantendo la centralità della persona e la libertà di scelta. In particolare la finalità generale del presente avviso è la creazione di Cataloghi dell’offerta formativa sul programma GOL (upsckilling), suddivisi per zona territoriale e per tipologia di percorso, destinati alla cittadinanza della Regione Toscana che necessita di aggiornare le proprie competenze per inserirsi/reinserirsi nel mondo del lavoro.

Per Upskilling è fatto esclusivo riferimento a percorsi di aggiornamento, di breve durata e dai contenuti e dalle finalità prevalentemente professionalizzanti, sulla base dei fabbisogni generali e specifici richiesti dal mercato del lavoro, rivolgendosi a soggetti che dimostrino, in sede di assessment a cura dei Centri per l’Impiego, una comprovata prossimità all’interno del mercato del lavoro, in cui è pertanto prevedibile un’attività meno intensa per il necessario adeguamento delle competenze richieste.

_________________________

Destinatari degli interventi

  • Beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro: le specifiche categorie di lavoratori sono individuate dalla Legge di Bilancio 2022 (legge n. 234/2021, art. 1, comma 200)
  • Beneficiari di ammortizzatori sociali in assenza di rapporto di lavoro: disoccupati percettori di NASPI o DIS-COLL
  • Beneficiari di sostegno al reddito di natura assistenziale: percettori del Reddito di cittadinanza
  • Lavoratori fragili o vulnerabili: giovani NEET (meno di 30 anni), donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, lavoratori maturi (55 anni e oltre)
  • Disoccupati senza sostegno al reddito: disoccupati da almeno sei mesi, altri lavoratori con minori opportunità occupazionali (giovani e donne, anche non in condizioni di fragilità), lavoratori autonomi che cessano l’attività o con redditi molto bassi
  • Lavoratori con redditi molto bassi (i cosiddetti working poor): il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo sia inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale

Per la partecipazione ai percorsi è prevista una specifica indennità ai soggetti disoccupati over 55 anni (coloro che al momento dell’iscrizione ai percorsi hanno compiuto 55 anni). Sono esclusi dall’indennità i percettori di reddito di cittadinanza, i beneficiari di ammortizzatori sociali a seguito di disoccupazione involontaria o in costanza di rapporto di lavoro ai sensi della normativa vigente. 

_________________________

Soggetti ammessi alla presentazione dei progetti
I progetti possono essere presentati e realizzati da un singolo soggetto oppure da una associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato e composta da organismi formativi accreditati o che si impegnano ad accreditarsi entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria sul BURT.

Limitatamente alla tipologia di percorso 4 (Formazione regolamentata - Percorsi di cui all’accordo Stato-Regioni – Patenti) dell’intervento Upskilling, possono presentare domanda di finanziamento le Autoscuole con sede nel territorio regionale, esclusivamente in qualità di partner o di soggetti delegati, regolarmente autorizzate ad operare in base alla normativa di settore vigente

_________________________

Domanda di partecipazione
Le domande di finanziamento possono essere presentate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul BURT e devono pervenire entro e non oltre le ore 13 del 7 ottobre 2022 (scadenza posticipata per effetto del DD 16133/2022).

Per accedere al contributo consultare integralmente il bando e i suoi allegati dei quali si pubblicano qui in formato editabile:

La domanda, corredata dalla documentazione allegata prevista dall’avviso, deve essere trasmessa tramite il Formulario di presentazione progetti on-line utilizzando la funzione Interfaccia Pubblica GG

vai al formulario 

L'accesso all'applicativo è possibile tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS), con Carta d'Identità Elettronica (CIE) o con credenziali SPID, previa registrazione

_________________________

Per informazioni sul bando scrivere a
gol_formazione@regione.toscana.it

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
26.09.2022
Article ID:
118555286