DPCM 12/10/2015 - Interventi di adeguamento sismico degli edifici scolastici pubblici

Aula scolasticaIl Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 12/10/2015, pubblicato sulla G.U.R.I. 282 del 3 dicembre 2015, recante "Definizione dei termini e delle modalita' di attuazione degli interventi di adeguamento strutturale e antisismico, in attuazione dell'art. 1, comma 160, della legge 13 luglio 2015, n. 107" ha disciplinato le annualità 2014 e 2015 del Fondo per interventi straordinari della Presidenza del Consiglio dei Ministri, istituito ai sensi dell'art. 32-bis del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269 convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, ed incrementato con la legge 24 dicembre 2007, n. 244.

Sulla base dell'Allegato 1 al suddetto Decreto, all Regione Toscana è stata assegnata una quota complessiva - per le due annualità - pari a Euro € 2.272.000,00 per interventi di adeguamento strutturale ed antisismico di edifici scolastici pubblici.

A differenza di quanto previsto per le annualità precedenti, le erogazioni saranno disposte dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direttamente in favore degli enti locali che risulteranno beneficiari dei contributi.


Individuazione degli interventi

Per la redazione della proposta di Piano degli interventi, anche in considerazione della stringente scadenza imposta per la trasmissione al MIUR, in accordo con il Settore Istruzione e Educazione della Direzione regionale Istruzione e Formazione si è proceduto mediante scorrimento della graduatoria approvata con Decreto dirigenziale n. 1217 del 23/03/2015, procedendo in completa analogia con la predisposizione del precedente Piano di interventi di adeguamento strutturale e sismico di edifici scolastici pubblici (annualità 2012-2013)

Pertanto con Decreto dirigenziale n. 5521 del 24/11/2015 sono stati approvati la proposta di Piano della Regione Toscana e l'elenco degli interventi eccedenti la quota assegnata

Assegnazione delle risorse

 Il Piano della Regione Toscana ha previsto il finanziamento dei seguenti interventi:

Scuola elementare e media "Alcide De Gasperi" Aule

Cutigliano (PT)

€ 1.326.850,00

Scuola primaria "Fra Benedetto Tiezzi"

Foiano della Chiana (AR)

€ 592.450,00

Scuola materna - Edificio B

Pontassieve (FI)

€ 131.750,00

Scuola dell'infanzia "l'aquilone"

Arezzo (AR)

€ 208.250,00

 

TOTALE

€ 2.259.300,00


A seguito dell'approvazione dei Piani delle Regioni da parte dell'apposita Commissione mista (costituita ai sensi dell'art. 3 comma 7 dell'O.P.C.M. n. 3728), il Decreto MIUR del 23/12/2015 di assegnazione delle risorse è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 03/03/2015, data dalla quale decorre la tempistica prevista per la realizzazione degli interventi.
Per la Regione toscana è stata approvata la proposta di piano di cui al Decreto dirigenziale n. 55/2015.

Aggiornato al:
02.11.2020
Article ID:
13254294