Difesa del suolo

Condividi

DGR n. 122 del 23 febbraio 2016
Delibera per il subentro nei procedimenti ai sensi dell'art.11bis comma 2 della L.R.22/2015 in materia di difesa del suolo La delibera individua tutte le tipologie dei procedimenti in materia di difesa del suolo nei quali, ai sensi dell'art. 11 bis, comma 1, lettera f) della legge regionale n. 22/2015, la Regione subentra.
La Regione subentra a far data dalla pubblicazione sul bollettino Ufficiale della Delibera. Alla stessa data cessano gli avvalimenti di personale disposti ai sensi dell'art. 7 degli accordi approvati dalla Giunta regionale per l'utilizzo delle sedi.

DGR n. 57 del 9 febbraio 2016
Proroga del periodo di attivazione immediata dell'avvalimento di cui alla DGRT n.1341 del 29/12/2015 necessario a garantire la continuita' all'attuazione degli interventi.
La delibera proroga di 45 gg il periodo di avvalimento e in ogni caso non oltre il 30 aprile 2016

DGR n. 1343 del 29/12/2015
Subentro e proroga dei contratti e convenzioni per garantire continuita' nelle funzioni di difesa del suolo ai sensi dell'art.15 della legge regionale n.82/2015.
La delibera individua, in materia di difesa del suolo, i rapporti in essere che risultano essenziali al fine di garantire la necessaria continuita' delle attivita' di polizia idraulica, di pronto intervento, di gestione e manutenzione delle opere idrauliche, di servizio di vigilanza e di piena

DGR n. 1341 del 29/12/2015
Indirizzi operativi per lo svolgimento delle funzioni amministrative regionali in materia di difesa del suolo ai sensi dell'art.9 comma 4 della L.R.22/2015
La Delibera approva, in attesa dell'adozione di Regolamenti specifici, gli allegati su servizio di vigilanza, servizio di piena e servizio di pronto intervento di polizia idrauilca, titoli abilitativi al prelievo di acque movimentazione sedimenti marini contenenti disposizioni operative per la disciplina transitoria delle funzioni trasferite alla Regione, in maeria di difesa del suolo, tutela e gestione delle risorse idriche e tutela della costa e degli abitati costieri

DGR n. 1301 del 29/12/2015
Delibera di trasferimento alla competenza regionale delle opere di interesse strategico regionale, commissariate con DPGR n.163/2014 e n.170/2014, prevedendo la continuita' dell'incarico del Commissario Cinelli
Con la delibera si trasfericono alla competenza regionale le opere di interesse strategico regionale, di cui alla l.r. 35/2011, gia' commissariate con DPGR n. n. 163/2014, n. 215/2014, n. 186/2015, n. 170/2014, n. 216/2014 e n. 130/2015, in particolare la sistemazione del ramo di Colonnata del torrente Carrione, compresa la demolizione degli ostacoli al deflusso delle acque tra la sez. 131 e 141 (1° lotto); si prevede, inoltre, la sistemazione del ramo di Torano del torrente Carrione, compresa la demolizione degli ostacoli al deflusso delle acque, ed un intervento di messa in sicurezza idraulica del centro abitato di Aulla e dell'abitato di Bagni in Comune di Podenzana alla confluenza tra il torrente Aulella e il fiume Magra.

L.R. 82 del 28 dicembre 2015
Disposizioni di carattere finanziario. Collegato alla legge di stabilita' per l'anno 2016. Disciplina agli artt. 27, 28 e 29 il trasferimento delle funzioni in materia di mercato del lavoro, conseguente alla convenzione Stato Regione prevista dall'art. 11 del d. lgs. 150/2015.
La legge prevede che per l'esercizio della funzione la Regione Toscana, possa avvalersi degli uffici delle Province e della Citta' Metropolitana

Aggiornato al:
16.05.2016
Article ID:
13350612