LIFT - Dalla scuola al lavoro

Il modello toscano

Condividi

Istruzione, Formazione e Lavoro sono gli ambiti delle integrazioni, delle alleanze, delle contaminazioni e delle transizioni possibili su cui la Regione Toscana, in questa legislatura, ha puntato per ridurre le diseguaglianze, creare opportunità di realizzazione personale e professionale e garantire pari opportunità di accesso al mercato del lavoro. 

La Regione si è infatti prefissa di garantire ai suoi cittadini opportunità educative e di apprendimento in grado di promuovere l’uguaglianza delle condizioni di partenza, la capacità di scelta, lo sviluppo delle potenzialità di ciascuno e una reale mobilità sociale ascendente: con la conquista dell’indipendenza intellettuale ed economica, il lavoro deve costituire una fonte di reddito e allo stesso tempo - nella sua dimensione sociale di bene pubblico - il luogo della costruzione collettiva dell’identità personale e della socializzazione delle capacità individuali, con la piena valorizzazione del capitale umano e sociale delle comunità e dei territori toscani.

L’acronimo LIFT racchiude l’obiettivo e gli strumenti per realizzarlo. LIFT -in inglese- è quindi l’ascensore sociale che vogliamo far ripartire.

L’organizzazione di specifici incontri in ciascuna provincia della Toscana -rivolti alle parti istituzionali, sociali, economiche, istituzionali e della scuola- hanno l’obiettivo di far  conoscere ed approfondire i contenuti del modello toscano.

Per iscrizioni, selezionare la provincia di riferimento nel menù a destra.

Scarica il programma dell'incontro per ciascuna provincia
Firenze - Prato - Massa Carrara - Arezzo - Pistoia
Siena - GrossetoPisa - Lucca - Livorno - Empoli - Piombino

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
03.03.2020
Article ID:
23272017