In Primo Piano

Popillia japonica è un coleottero scarabeide originario del Giappone estremamente polifago, in grado di alimentarsi a carico di ben 300 specie vegetali , non risparmia coltivazioni erbacee, prati, ...

Gli Operatori Professionali che sono registrati al RUOP (Registro Ufficiale degli Operatori Professionali) e svolgono attività sementiera sono tenuti a comunicare annualmente al Servizio Fitosanita...

Terminate le operazioni di eradicazione condotte nell’area focolaio, dove sono state rinvenute e distrutte molte piante infestate dalle larve del cerambicide dal collo rosso, il Servizio fitosanita...

Aggiornamento dell’area delimitata, del piano di eradicazione e prospettive per la zona protetta

Obbligo,, di comunicare annualmente le superfici investite a patate da consumo/industria e la loro ubicazione al Servizio Fitosanitario Regionale, per consentire i controlli fitosanitari relativi a...

Il 4 ed il 6 marzo sono stati approvati rispettivamente gli aggiornamenti dei “Principi generali della regione Toscana per le produzioni agricole ottenute con il metodo della produzione integrata" ...

COVID-19: PAN: ulteriore proroga certificati di abilitazione

Il testo del comma 2, dell'articolo 103 del DL 17 marzo 2020, n. 18 (c.d. cura italia), che prorogava al 30 giugno 2020 la validità di tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, è stato modificato dalla Legge 24 aprile 2020, n. 27 come di seguito:

"2. Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, compresi i termini di inizio e di ultimazione dei lavori di cui all'articolo 15 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. La disposizione di cui al periodo precedente si applica anche alle segnalazioni certificate di inizio attività, alle segnalazioni certificate di agibilità, nonché alle autorizzazioni paesaggistiche e alle autorizzazioni ambientali comunque denominate. Il medesimo termine si applica anche al ritiro dei titoli abilitativi edilizi comunque denominati rilasciati fino alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza."

 

Condividi
Aggiornato al:
05.05.2020
Article ID:
24901680