Coronavirus: vertice mondiale dei donatori e concerto per la raccolta di fondi 

Nell’ambito della campagna "Obiettivo globale: uniti per il nostro futuro", lanciata dalla Commissione europea e dall'Organizzazione internazionale per la difesa dei cittadini Global Citizen, sono stati organizzati il Vertice mondiale dei donatori e il concerto che si è svolto il 27 giugno, al termine delle iniziative messe in campo fino ad oggi, i fondi raccolti dalla campagna ammontano a 15,9 miliardi di finanziamenti supplementari per sviluppare e distribuire vaccini, test e cure contro il Coronavirus.

Il concerto
Il concerto ha coinvolto numerose star, dall'attore Dwayne Johnson nelle vesti di presentatore, agli artisti: Shakira, i Coldplay, Usher, Jennifer Hudson, Miley Cyrus, Justin Bieber e Quavo, J Balvin, Chloe x Halle, Yemi Alade, Christine and the Queens e molti altri.

Il concerto è stato trasmesso da emittenti di tutto il mondo: ARD, il gruppo Canal+ e RTVE in Europa, Bell Media, CBC, Citytv e Global TV in Canada, NBC e iHeartMedia negli USA, Grupo Globo in Brasile, MultiChoice Group e SABC in Africa e Fuji TV e Star India in Asia. E’ possibile ri-vedere l’evento accedendo al sito dedicato alla risposta globale al Coronavirus e sugli account della Commissione europea sui social media Facebook, Twitter e YouTube. 

Il vertice dei donatori
Il vertice, promosso dalla Presidente della Commissione europea von der Leyen, ha coinvolto oltre ai leader mondiali, difensori della causa, esperti,  artisti e attivisti internazionali. 

Obiettivi campagna
La campagna "Obiettivo globale: uniti per il nostro futuro" è stata avviata nel mese di maggio con il patrocinio della presidente Ursula von der Leyen. La campagna, finanziata da Bloomberg Philanthropies, dalla Bill & Melinda Gates Foundation e da Wellcome Trust, si concentra sugli obiettivi seguenti: far fronte alle ripercussioni della pandemia sulle comunità più vulnerabili, garantire un accesso equo a tecnologie abbordabili che permettano di combattere il Coronavirus e rafforzare i sistemi sanitari di tutto il mondo.
La campagna si inserisce nell'ambito della risposta globale al Coronavirus a favore dell'accesso universale a vaccini, cure e test a prezzi accessibili. Si tratta della risposta della Commissione all'appello mondiale alla mobilitazione rivolto dall'Organizzazione mondiale della sanità in collaborazione con governi e partner affinché i vaccini contro il coronavirus siano accessibili ovunque a tutti coloro che ne hanno bisogno.
 

Aggiornato al:
30.06.2020
Article ID:
25242638