Contributi per impiantistica sportiva e spazi destinati alle attività motorio sportive

Avviso pubblico per il sostegno ad investimenti in materia di impiantistica e spazi sportivi, pubblici e/o di uso pubblico destinati alle attività motorio sportive mediante contributi in conto capitale per l'anno 202112:42 08/09/2021


BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di scadenza presentazione domande

08 ottobre 2021

Con il decreto 15042 del 12 agosto 2021 è stato approvato l'avviso pubblico per il sostegno ad investimenti in materia di impiantistica e spazi sportivi, pubblici e/o di uso pubblico destinati alle attività motorio sportive mediante contributi in conto capitale per l'anno 2021.

Regione Toscana intende così promuovere e sostenere investimenti finalizzati al miglioramento e alla qualificazione del sistema di impianti e di spazi sportivi, pubblici e/o di uso pubblico, destinati alle attività motorio sportive mediante contributi in conto capitale.

I soggetti beneficiari del contributo sono gli Enti locali.

Gli interventi ammessi a contributo riguardano:

  • l'ampliamento di spazi e impianti sportivi e realizzazione di nuovi impianti;
  • il recupero funzionale, la ristrutturazione, la manutenzione straordinaria, il miglioramento sismico, l’efficientamento energetico, la messa a norma e la messa in sicurezza volti al miglioramento e alla qualificazione dell'offerta di servizi e impianti sportivi;
  • gli interventi di realizzazione di nuovi spazi attrezzati e aree verdi, collegati ad impianti sportivi, che favoriscano abbinamenti tra pratica motoria e sportiva e la valorizzazione di risorse naturali e ambientali.

La somma complessiva prevista dalla Regione Toscana a titolo di cofinanziamento degli interventi è pari complessivamente a euro 10.587.500,00.

Il contributo prevede la compartecipazione obbligatoria, da parte dei soggetti titolari dei progetti, di almeno il 10% del costo complessivo di ogni intervento. Nel caso di Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti è richiesto un cofinanziamento minimo pari al 5% del costo complessivo di ogni intervento.

Ciascun soggetto può presentare una domanda di contributo riferita a più interventi/impianti sportivi con una richiesta complessiva che non può superare euro 400.000,00.

I soggetti beneficiari del contributo in conto capitale devono:

  • entro il 31/12/2021 avviare i lavori oppure avviare le procedure di gara finalizzate all'affidamento e all'avvio lavori;
  • entro il 30/11/2022 completare le opere finanziate;
  • entro il 31/12/2022 presentare la rendicontazione.

I lavori possono essere già avviati al momento di presentazione dell’istanza di contributo e possono altresì essere già terminati al momento della presentazione delle istanze, purché la loro conclusione si avvenuta nell'anno 2021.

Le domande dovranno essere presentate, a pena di esclusione, entro le ore 13:00 del 08/10/2021.

Si prega di prendere attenta visione del bando prima di accedere al Formulario di presentazione dell'istanza.

Ogni soggetto può presentare una sola istanza all'interno della quale è possibile richiedere contributi per più interventi.

Per richiesta informazioni è possibile scrivere, fino al 05/10/21, a luca.navarri@regione.toscana.it
indicando sempre nell'oggetto "Avviso pubblico per impiantistica sportiva”.

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
08.09.2021
Article ID:
76131631