Contributi alle Fondazioni ITS per rafforzamento e riqualificazione dei laboratori didattici territoriali aperti

BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di scadenza presentazione domande

07 giu 2019

Approvata la graduatoria dei progetti finanziati


Con decreto dirigenziale 13270 del 19/07/2019 è stata approvata la concessione dei finanziamenti.

Consulta anche Laboratori didattici territoriali aperti delle Fondazioni ITS

____________________

In attuazione della delibera di Giunta regionale n. 262/2019, con decreto dirigenziale n. 6442 del 18/04/2019 è stato approvato l'Avviso per l'assegnanzione di contributi alla Fondazioni ITS della Toscana per il rafforzamento e la riqualificazione dei laboratori didattici territoriali aperti.

Finalità
Il contributo finanziario è volto al rafforzamento dei laboratori territoriali  in cui si svolgono le attività didattiche dei percorsi ITS al fine di creare spazi di alto profilo innovativo a disposizione degli ITS, delle istituzioni scolastiche e delle università del territorio, dove sviluppare pratiche didattiche avanzate in sinergia con le politiche locali per il lavoro e le imprese, aperti alla formazione dei giovani al mondo del lavoro e alla gestione della transizione scuola-lavoro.
È altresì importante formare gli studenti sui processi di digitalizzazione e di automazione, supportando la qualificazione in chiave digitale dei laboratori didattici delle Fondazioni ITS della Toscana, in coerenza con il Piano nazionale Impresa 4.0 e con la Strategia regionale sulla formazione  4.0.

Soggetti ammessi alla presentazione dei progetti
Possono presentare domanda le Fondazioni ITS con sede legale in Toscana, che intendano dotarsi di nuova e rinnovata strumentazione per il rafforzamento e la riqualificazione di laboratori territoriali aperti.

Sono disponibili risorse regionali per complessivi 1 milione di euro, con la seguente imputazione sugli esercizi di bilancio: anno 2019 euro 200.000, anno 2020 euro 400.000 e anno 2021 euro 400.000.
Il contributo in conto capitale è assegnato a copertura del 100% delle spese ammissibili e comunque fino a un massimo di euro 142.857,00 per ciascuna Fondazione ITS della Toscana.
Le Fondazioni ITS possono presentare un solo progetto, anche in forma congiunta, per un importo massimo complessivo pari alla somma dei contributi assegnabili singolarmente a ciascuna Fondazione.

Modalità di presentazione delle domande
La proposta progettuale deve essere presentata seguendo il formulario allegato all'avviso (allegato A-2).
Le fondazioni ITS che intendano partecipare dovranno presentare una proposta progettuale che deve contenere:

  • la finalità generale
  • gli obiettivi specifici che si intende perseguire
  • la descrizione del progetto e di come le nuove attrezzature si integrano con quelle esistenti
  • effetti di ricaduta

Entro e non oltre il 7/6/2019  le Fondazioni ITS interessate dovranno, a pena di esclusione, inviare la propria domanda di candidatura (completa dei documenti di cui all' art. 8. dell'avviso in formato pdf) per PEC all'indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it indicando nell'oggetto la seguente dicitura: Avviso Contributi per i laboratori territoriali aperti-infoits

E' dovuto il pagamento del bollo (euro 16,00).

La candidatura dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante della Fondazione ITS e in caso di candidatura congiunta dai legali rappresentanti di tutte le Fondazioni richiedenti.

Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la domanda consultare integralmente il testo del bando e i suoi allegati di cui pubblichiamo in formato editabile


Per informazioni: scrivere per mail a infoits@regione.toscana.it

Organismo emittente:
Regione Toscana