Comunicazione annuale per il 2017 della situazione produttiva e delle specie vegetali prodotte e commercializzate

Gli operatori autorizzati ai sensi dell'art. 19 e iscritti al RUP, ai sensi degli artt. 19 e 20 del D. Lgs. n. 214/2005, con esclusione dei soggetti di cui all'art. 19 comma 1 lettera g), devono comunicare entro il 31/3/2017 al Servizio Fitosanitario Regionale, mediante il sistema informatico di ARTEA, la conferma o l’aggiornamento della propria situazione produttiva e dell’elenco delle specie vegetali prodotte e commercializzate.
Condividi


Gli operatori autorizzati ai sensi dell'art. 19 e iscritti al RUP, ai sensi degli artt. 19 e 20 del  D. Lgs. n. 214/2005, con esclusione dei soggetti di cui all'art.  19 comma 1 lettera g),  devono comunicare  entro il 31/3/2017 al Servizio Fitosanitario Regionale, mediante il sistema informatico di ARTEA, la conferma o l'aggiornamento della propria situazione produttiva e dell'elenco  delle  specie  vegetali  prodotte  e commercializzate.

Si ricorda che, per gli iscritti al RUP, la mancata comunicazione sarà oggetto di sanzione  amministrativa come previsto all'art. 54, comma 26-bis, del D. Lgs. 214/2005.

Nell'ambito di questa comunicazione gli operatori devono confermare l'avvenuto pagamento della tariffa fitosanitaria per l'anno 2017  (ove dovuta).

Decreto dirigenziale n. 14143 del 21.12.2016

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
17.01.2017
Article ID:
14005426