Aggiornamento in: Salute

Certificato verde (green pass)

Vaccinati, guariti dal Covid-19 o tampone negativo nelle 48 ore precedenti
 

Condividi

Cos'è
E' la certificazione che dimostra di essere stati vaccinati o di essere guariti dal Covid-19 o di essersi sottoposti a tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti.

È attualmente un foglio cartaceo (scaricabile dal fascicolo sanitario elettronico), ma sarà presto collegato a un’infrastruttura tecnologica per la verifica a distanza (non solo in Italia, ma anche nei Paesi della Ue).

Come averlo
La certificazione, anche per i vaccinati solo con prima dose, si può trovare:

In alternativa si può richiedere al proprio medico di medicina generale che ha accesso all’anagrafe regionale.

Per i guariti è sufficiente l’attestazione della fine dell’infezione da Covid, mentre il risultato negativo del tampone viene attestato dalla struttura o laboratorio dove è stato effettuato il test.

Qual è la durata?
Viene rilasciato già dopo la prima dose ed ha valenza a partire dal 15esimo giorno successivo alla somministrazione fino a 9 mesi.
Mentre, in caso di guarigione da Covid, la durata del certificato è di 6 mesi. (In caso di tampone negativo ha la durata di 48 ore).
 

Documenti:

  • Decreto-legge 52 del 22 aprile 2021 ►►
  • Decreto legge 65 del 18 maggio 2021 ►►
  • FAQ governative ►►

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
28.05.2021
Article ID:
64155099