Borse di studio del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Per tutelare il diritto allo studio degli studenti iscritti alle scuole secondarie di II grado sono state attivate nuove borse di studio erogate direttamente dal Ministero Istruzione Università e Ricerca sulla base del D. Lgs. 63 del 13 aprile 2017, in applicazione della Legge 13 luglio 2015, n. 107 cosiddetta "La buona scuola".
Condividi


Per tutelare il diritto allo studio degli studenti iscritti alle scuole secondarie di II grado sono state attivate nuove borse di studio erogate direttamente dal Ministero Istruzione Università e Ricerca sulla base del  D. Lgs. 63 del 13 aprile 2017, in applicazione della Legge 13 luglio 2015, n. 107 cosiddetta "La buona scuola".

Per l'anno scolastico 2017-2018, primo anno di attuazione, la Regione Toscana ha disciplinato la materia attraverso la D.G.R. n.  268 del 20/03/2018 stabilendo che:

  • possono accedere al beneficio studenti con ISEE fino a 15.000 euro
  • l'importo della borsa di studio è fissato a 200 euro per ciascuno studente
  • gli elenchi degli studenti beneficiari sono formulati attingendo alle graduatorie già approvate dai comuni e unioni di comuni per il "pacchetto scuola" dell'a.s. 2017/2018, di cui alla D.G.R n. 393/2017

Si tratta quindi di una borsa di studio ulteriore che, per gli aventi diritto, si va ad aggiungere al beneficio economico già ottenuto con il pacchetto scuola.

In Toscana gli studenti che hanno diritto a questa borsa di studio sono 6.774, fino alla concorrenza dell'importo complessivo assegnato al territorio regionale e pari a 1,35 milioni di euro.

Gli elenchi dei beneficiari sono disponibili presso i comuni e unioni di comuni di residenza, che provvedono ad informare famiglie e studenti.

Le borse di studio non incassate entro la data del 30 gennaio, potranno essere ritirate dagli aventi diritto presso un qualsiasi ufficio postale del territorio nazionale fino al termine ultimo del 31/05/2019 (come da proroga concessa dal MIUR), secondo le indicazioni specificate dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca alla pagina dedicata sul portale "Io studio" e nella Scheda informativa per la riscossione delle borse di studio 2017 (scarica allegato).


Per assistenza e segnalazioni è possibile contattare: iostudio@istruzione.it

Siti web:

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
15.04.2019