Azioni tedesche contro i civili

Questo file raccoglie i dati relativi alle azioni repressive compiute dalle truppe di occupazione in Toscana che sono menzionate nella documentazione originale tedesca. L'elenco comprende operazioni di rastrellamento antipartigiane e le rappresaglie tra le quali sono elencate le rappresaglie propriamente dette e le azioni di ritorsione in seguito ad attacchi partigiani. Al momento attuale il file contiene i dati schematici di oltre 170 singoli eventi relativi a tutte le dieci province toscane e quelle immediatamente limitrofe. Si tratta di una parte sostanziale, ma non ancora calcolabile con precisione, dell'ampio complesso di azioni militari e di atti di violenza che hanno caratterizzato la "guerra ai civili" in questa regione. Gli eventi che abbiamo registrato coprono l'arco di un anno di occupazione, dai primi rastrellamenti del tardo autunno 1943 alle massicce operazioni militari del dicembre 1944, che chiudono la pagina della guerra partigiana in Toscana.
 

Azioni tedesche contro i civili in Toscana

Aggiornato al:
28.12.2012
Article ID:
285912