Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a Festival di spettacolo dal vivo

Domande entro il 26 maggio  2022


BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Con decreto dirigenziale n. 6914 dell'8 aprile 2022 è stato approvato l'avviso pubblico per l’assegnazione di contributi a Festival di spettacolo dal vivo (nei settori della prosa, della danza e della musica).

Il bando rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Nell’avviso pubblico sono indicati i requisiti (sia del soggetto organizzatore, sia del progetto di festival) necessari per presentare istanza di contributo, la documentazione da allegare e le modalità di trasmissione, la procedura e i criteri di valutazione, le relative tempistiche e ogni altro adempimento connesso al procedimento. 

    • Avviso pubblico (allegato A al decreto dirigenziale n. 6914 del 08/04/2022) - [formato editabile]
    • Istanza di contributo e dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà sottoscritte dal legale rappresentante tramite firma digitale o firma autografa (in quest'ultimo caso dovrà essere allegata copia di un documento di identità in corso di validità) (allegato B al d.d. n. 6914 del 08/04/2022 )  - [formato editabile]
    • Scheda soggetto e progetto (Allegato C al d.d. n. 6914 del 08/04/2022) - [formato editabile]   
    • Prospetti di bilancio (Allegato D al d.d. n. 6914 del 08/04/2022) - [formato editabile]
    • Curriculum del direttore artistico.
      
      Solo i soggetti che presentano prima istanza (ovvero quella proveniente da soggetti che non hanno mai presentato istanza di contributo per il sostegno regionale ai festival di spettacolo dal vivo o l’hanno presentata antecedentemente al 2018) dovranno inoltre presentare la seguente ulteriore documentazione:
      
    • Attività di spettacolo in un triennio ricompreso nelle annualità 2018-2021 (Allegato E) - [formato editabile]     
    • Prospetti di bilancio in un triennio ricompreso nelle  annualità 2018-2021 (Allegato F) - [formato editabile].

L'istanza di contributo e dichiarazione unitamente agli altri allegati (allegati B, C,D, E e F), redatti utilizzando esclusivamente l'apposita modulistica scaricabile in formato editabile, devono essere inviati entro e non oltre il trentesimo giorno solare dalla pubblicazione sul BURT del 27 Aprile 2022 (ovvero entro e non oltre le ore 23.59 del 26 maggio 2022) a:

Regione Toscana
Settore “Spettacolo riprodotto. Festival. Politiche per lo sport. Iniziative culturali ed espositive. Rievocazioni”

indicando nell’oggetto “Avviso per il sostegno ai festival di spettacolo dal vivo anno 2022”

attraverso una sola delle seguenti modalità:
      
    • tramite propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo PEC istituzionale di “Regione Toscana”: regionetoscana@postacert.toscana.it,mettendo in conoscenza l’indirizzo mail:  festivalspettacolo@regione.toscana.it  - Farà fede il solo invio tramite pec;
    • tramite interfaccia web ap@ci per accedere al quale è necessario registrarsi all’indirizzo https://web.e.toscana.it/apaci selezionando quale ente pubblico destinatario Regione Toscana Giunta mettendo in conoscenza l’indirizzo mail: festivalspettacolo@regione.toscana.it - Farà fede il solo invio tramite ap@ci. Tale modalità è riservata solo ai Soggetti Privati che al 28/02/2021 si erano già registrati ad Apaci;
    • protocollo interoperabile, per le sole amministrazioni pubbliche attive sul sistema InterPRO. 

I mittenti sono tenuti a verificare l’effettiva ricezione da parte dell’Amministrazione regionale attraverso le ricevute di consegna rilasciate dai sistemi telematici, ossia controllando la casella “consegnato” in caso di invio tramite Ap@ci e InterPro, e l’arrivo della ricevuta di avvenuta consegna in caso di invio tramite PEC: l’assenza di tali ricevute indica che la comunicazione non è stata ricevuta dai sistemi regionali.  
La Regione Toscana non assume alcuna responsabilità in merito al ritardato invio della domanda per eventuali disguidi imputabili al richiedente o a terzi, al caso fortuito o di forza maggiore.

Responsabile del procedimento:
    • Dott. Leonardo Massimo Brogelli
Per informazioni:
festivalspettacolo@regione.toscana.it | info@giovanisi.it 

Patrizia Ricci - tel. 055  4382668
Ludovica Callai - tel. 055 4384128

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
27.04.2022
Article ID:
109356041