Avviso per concessione di voucher per l'accesso a spazi di coworking

Pubblicati anche gli esiti delle domande presentate alla scadenza del 31 luglio 2020. Prossima scadenza il 30 novembre 2020. Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo (Fse) 2014-2020. Giovanisì


BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

03 gennaio 2019

Data di scadenza presentazione domande

30 novembre 2020

La Regione Toscana ha approvato questo avviso pubblico per l'assegnazione di voucher a supporto dell'auto-imprenditorialità e del lavoro autonomo attraverso l'accesso agli spazi di co-working di cui all'elenco qualificato (aggiornamento approvato con decreto 5057 del 5 aprile 2019), consultabile anche attraverso la mappa georefenziata.

L'avviso pubblico attua la delibera di Giunta regionale n. 1271/2018 e successive modifiche e integrazioni, ed inoltre rientra nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.

In evidenza:  pubblicati anche gli esiti istruttori delle domande presentate alla scadenza del 31 luglio 2020: consulta >>> le graduatorie

La Regione Toscana ha approvato l'avviso pubblico con decreto dirigenziale 20375 del 7 dicembre 2018, successivamente modificato con decreto dirigenziale  13702 del 8 agosto 2019:

Destinatari / Beneficiari.  Possono richiedere il voucher i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residente e/o domiciliato in Toscana
  • essere titolare di partita IVA da non più di 12 mesi alla data di presentazione della domanda a valere sul presente avviso
  • appartenere ad una delle seguenti tipologie:

a) soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi
b) soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge 4/2013 e/o alla legge regionale n. 73/2008
c) soggetti iscritti alla gestione separata dell'Inps


Cosa finanzia il voucher

  • fino a massimo 3.000,00 euro per le spese di affitto della postazione di coworking, presente all'interno dello spazio di cui all'elenco qualificato regionale, per la durata minima di 6 mesi e massima di 12;
  • fino a massimo 500,00 euro per le spese di viaggio, vitto e alloggio, qualora sia prevista una collaborazione presso uno spazio di coworking all'estero nei paesi della UE o in un'altra regione italiana da effettuarsi all'interno della durata del contratto di affitto

Presentazione della candidatura e Risorse disponibili
Euro 213.547,00 a valere sulle risorse del Por Fse 2014/2020, attività A.1.1.2.B, comprendente le annualità del Provvediimento attuativo di dettaglio (Pad) 2019 e 2020 sul bilancio di previsione 2018-2020 e in attuazione della delibera Giunta regionale n. 483 del 7 maggio 2018 e succesive modifiche e integrazioni approvate con delibera n. 1271 del 19 novembre 2018

Le domande di finanziamento devono essere presentate secondo la modalità a sportello di cui all'articolo 6 del testo dell'avviso pubblico ed entro  le seguenti scadenze:

Anno 201928 febbraio, 30 aprile, 30 giugno, 31 agosto, 2 dicembre (in quanto il 30 novembre cade di sabato, vedi articolo 6 del bando)

Anno 2020: 31 luglio e 30 novembre 2020

La candidatura deve essere trasmessa tramite l'applicazione "Presentazione Formulario on line per interventi individuali"

L'accesso al sistema online può avvenire  tramite:

  • a)  il sistema SPID (Sistema Pubblico di identità digitale).
  • b) la propria Carta nazionale dei servizi (CNS) abilitata. In questo caso si ricorda che il candidato può utilizzare la propria tessera sanitaria abilitata o un certificato digitale rilasciato da una certification authority riconosciuta. È necessario un lettore smart card.

Una volta eseguita la compilazione del formulario occorre allegare in formato zip e tramite lo stesso sistema on line, i documenti indicati puntualmente nell'articolo 8 dell'avviso debitamente compilati, firmati e scannerizzati in formato pdf.

Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la domanda di voucher consultare integralmente il testo dell'avviso e i suoi allegati.

Per saperne di più. Informazioni possono inoltre essere richieste:
per mail a coworking@regione.toscana.it
Per problemi tecnici connessi alla procedura del formulario on line contattare il seguente numero 800688306

_________________________________

 Graduatorie

 

----------------------

 

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
11.09.2020
Article ID:
15408593