Attivazione della misura della promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi - campagna 2022/2023

Regolamento (UE) n. 1308/2013. OCM Vino. Misura Promozione sui mercati dei Paesi terzi

Condividi

La Regione Toscana ha emanato, in attuazione del regolamento (UE) n. 1308/2013, la delibera n. 697 del 20 giugno 2022 che attiva la misura della promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi, destinandole per gli anticipi della campagna 2022/2023 la somma di Euro 8.205.218,76, definendone le determinazioni per la sua applicazione e l'individuazione del peso ponderale da applicare ai criteri di priorità per la valutazione dei progetti.

Con la delibera in oggetto vengono pertanto definiti: la durata massima dei progetti, il peso da attribuire ai singoli criteri di priorità, i criteri da adottare in caso di parità di punteggio dei soggetti proponenti ammissibili, nonché il contributo massimo e il contributo minimo ammissibile per ciascun progetto e per ciascun soggetto. Viene altresì disposto di non attivare i cosiddetti “progetti multiregionali”.

Per conoscere i dettagli necessari per partecipare a tale misura si prega di consultare integralmente il testo dell'allegato A.

Viene altresì confermato anche per l'annualità 2022/2023 il ruolo di Sviluppo Toscana, che svolgerà una attività di supporto e assistenza tecnica per l'attuazione di questa misura .

Infine viene dato mandato al Direttore della Direzione “Agricoltura e sviluppo rurale” di procedere alla costituzione del Comitato di valutazione dei progetti, previsto al comma 1 dell’articolo 12 del DM n. 3893/2019, ai sensi della lettera k bis) dell'articolo 7 della legge regionale n. 1/2009.

A breve sarà certificato il decreto dirigenziale per la definizione delle modalità operative e procedurali. 

Aggiornato al:
13.12.2022
Article ID:
117127473