Salta al contenuto

Vertenza "Il Telegrafo", venerdì 28 giugno incontro in Regione

21 giugno 2019 | 17:38
Scritto da Redazione
 


FIRENZE – La vertenza de "Il Telegrafo" arriva in Regione. Dopo l'intenzione annunciata dalla Poligrafici Editoriale Spa di cessare le pubblicazioni della testata livornese, il consigliere del presidente Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, ha convocato un incontro in Palazzo Strozzi Sacrati al quale sono stati invitati il Comune di Livorno, i rappresentanti dell'Ast, il sindacato unitario dei giornalisti, e quelli dell'azienda.
Il Telegrafo è una voce importante per l'informazione nel territorio livornese  e questo ruolo, sottolinea Simoncini, va salvaguardato, insieme alla piena tutela di giornalisti e lavoratori lavoratori coinvolti.

La riunione si terrà venerdì 28 giugno con inizio alle ore 10.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Lavoro e formazione, Informazione

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare