Salta al contenuto Salta al menu'
« Indietro

Annuario statistico regionale Toscana 2008 sezione 'Cultura'

Annuario statistico regionale Toscana 2008 sezione 'Cultura'

Dati su musei e istituti assimilati, gallerie d'arte, aree archeologiche e circuiti museali statali, biblioteche per provincia. Gli spettacoli, opere pubblicate e tiratura, la stampa e l'utilizzo delle televisioni

La sezione "Cultura" dell'Annuario statistico regionale Toscana 2008, presenta i principali dati statistici sulla produzione e distribuzione di cultura e sulla partecipazione culturale nella nostra regione, fornendo un panorama dei fenomeni e delle tendenze che caratterizzano il settore culturale.
Molteplici le fonti utilizzate per l'elaborazione delle tavole statistiche che offrono il quadro aggiornato (dati al 2006, al 2007 al 2008) sulla disponibilità numerica, le tipologie prodotte e la fruizione (visitatori/utenti) o partecipazione ai fenomeni culturali: musei e istituti assimilati; gallerie d'arte, aree archeologiche e circuiti museali statali; biblioteche per provincia; gli spettacoli, opere pubblicate e tiratura, la stampa (diffusione di quotidiani, settimanali e mensili), utilizzo delle televisioni (abbonamenti, ecc.).

In particolare è disponbile la situazione dei musei (Sistema informativo regionale dei musei) fino alle registrazioni 1° settembre 2008, e delle biblioteche di enti locali (Sistema di monitoraggio regionale, attivato in attuazione della "Disciplina in materia di biblioteche di enti locali e di interesse locale").
La sezione si conclude con un glossario che agevola la comprensione dei dati.
 

Le fonti statistiche

Isituto nazionale di statistica - Istat

Dalle statistiche culturali e dalle indagini multiscopo sulle famiglie (indagine annuale "Aspetti della vita quotidiana") condotte da Istat provenogno molte delle informazioni utilizzate:
- patrimonio storico-artistico: dati su musei, gallerie, monumenti, aree archeologiche e circuiti museali, per descrivere le principali caratteristiche delle istituzioni museali statali, la loro utenza e gli introiti realizzati
- archivi: dati sulla distribuzione, le caratteristiche, le modalità di gestione e l'utenza del sistema archivistico statale
- editoria a stampa e biblioteche pubbliche statali: dati sul materiale conservato, i servizi ed il livello di fruizione. - settore audiovisuale: dati sui principali mezzi di comunicazione audio e video come la televisione, la radio e il cinema.

Regione Toscana

La Regione Toscana ha fornito dati su musei e biblioteche di Enti locali; le informazioni relative ai musei derivano da verifiche dirette effettuate, dalla direzione delle "Politiche formative, beni e attività culturali" e dal settore "Sistema statistico regionale", nell'ambito dell'indagine Istat 2007 "Indagine sugli istituti di antichità e d'arte e i luoghi della cultura non statali"  finalizzata sia a colmare un vuoto informativo statistico sul patrimonio culturale a livello nazionale, sia ad orientare le politiche di sviluppo delle amministrazioni centrali e locali.

Altre fonti

Istituzioni ed associazioni che, nell'ambito delle proprie competenze e attività amministrative e gestionali, raccolgono, elaborano e diffondono informazioni relative al settore culturale:
- il Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac);
- l'Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche (Iccu);
- emittenti televisive come Rai, Mediaset, ed altre;
- la Società italiana degli autori e degli editori (Siae): dati sulle attività di spettacolo dal vivo (rappresentazioni teatrali e musicali) raccolti attraverso una rilevazione a carattere totale; dati, studi e analisi statistiche e di monitoraggio sull'andamento di tutti i comparti (cinema, teatro, lirica, commedie musicali, concerti, ballo, mostre, sport, attrazioni dello spettacolo viaggiante) attraverso l'Osservatorio dello spetaccolo;
- l'associazione Accertamenti Diffusione Stampa (ADS) che certifica e divulga i dati relativi alla tiratura ed alla diffusione fino a dettaglio provinciale: statistiche relative alla stampa quotidiana e periodica.


Ultima modifica: 15/03/2013 18:59:50 - Id: 561614
  • Condividi
  • Condividi