Salta al contenuto Salta al menu'
« Indietro

Regione Toscana, consulenza giuridica e supporto legislativo: dirigenti e direttori soddisfatti

Regione Toscana, consulenza giuridica e supporto legislativo: dirigenti e direttori soddisfatti

Seconda edizione dell'Indagine di gradimento sulla consulenza giuridica e il supporto legislativo degli uffici della direzione "Affari legislativi, giuridici e istituzionali" (Algi) forniti a dirigenti e direttori regionali nel corso del 2018


Nel 2018 il 22,7% dei 106 dirigenti e direttori della Giunta regionale si sono avvalsi dei servizi della direzione Affari legislativi, giuridici ed istituzionali" (Algi) dell'ente per ottenere consulenza giuridica, il 10,6%  per ottenere supporto legislativo e il 66,7% per ottenere entrambi i servizi (figura 1). Come valutano direttori e dirigenti il supporto e la consulenza ricevuti?  A questa domanda vuole rispondere l' "Indagine di gradimento sul supporto legislativo e la consulenza giuridica della direzione Affari legislativi, giuridici ed istituzionali fornito nel 2018, promossa dalla direzione Algi, curata dal settore "Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio regionale di Statistica" della Regione e realizzata tra il 7 e 21 gennaio 2019. L'indagine ha sottoposto a direttori e dirigenti della Giunta regionale un questionario online sviluppato su Limesurvey (software open source) già utilizzato nella edizione 2017 dell'indagine (Gradimento della consulenza e supporto legislativo erogati nel 2017 a dirigenti e direttori della Giunta).

Secondo i 66 dirigenti che hanno risposto con questionari completi, la preparazione professionale del personale, è molto buona (65,2%), come rilevato nell'indagine  2017. Mentre, riguardo alla partecipazione ad incontri e gruppi di lavoro con le altre strutture, le valutazioni molto buone dei dirigenti sono al di sotto del 40%, in calo rispetto allo scorso anno.

L'aspetto gestione dei rapporti ottiene valutazioni molto buone / buone con percentuali oltre il 90% e in linea con le valutazioni rilevate per l'anno 2017

Oltre l'80% dei dirigenti (percentuale calcolata sul totale dei 59 dirigenti che si sono avvalsi del supporto di consulenza giuridica) esprime una soddisfazione molto buona o buona in merito a tutti gli aspetti. L'aspetto sul quale si confermano maggiori criticità riguarda la celerità nella preparazione dei pareri e delle risposte in contrasto con gli ottimi risultati riportati dalla consulenza non formalizzata. L'intensità della stessa può aver influito sulla celerità delle risposte formali.


Metodologia dell'indagine in breve. Su 106 strutture dirigenziali hanno risposto all'indagine con questionari completi 66 dirigenti; altri 25 hanno comunicato che non si sono avvalsi del supporto della Direzione e 1 ha comunicato di non poter esprimere una valutazione (perché in attesa della risposta al parere richiesto); le rimanenti 14 strutture non si sono espresse. I risultati presentati si riferiscono a 66 rispondenti.
Il questionario ha rilevato:
- preparazione professionale del personale della Direzione;
- gestione dei rapporti e la disponibilità del personale della Direzione;
- qualità ed efficacia del supporto legislativo e della consulenza giuridica nella
percezione dei rispondenti.
 

Figura 1 -  Servizi per i quali i direttori / dirigenti si sono rivolti alla direzione ALGI della Giunta regionale . Anni 2017 e 2018. Fonte: Indagine di gradimento della Regione Toscana


Ultima modifica: 13/03/2019 17:14:15 - Id: 16076509
  • Condividi
  • Condividi