Salta al contenuto Salta al menu'
« Indietro

Cause di morte in Toscana: dati 2015

Salute e popolazione

Cause di morte in Toscana: dati 2015

I dati di mortalità del Registro di mortalità della Toscana


La Regione Toscana pubblica i dati sulle cause di morte (codifica internazionale delle cause di morte, X revisione -ICD-10) in Toscana nel 2015 della popolazione residente nei territori di competenza delle 3 aziende sanitarie toscane Usl Toscana nord-ovest, Usl Toscana centro e Usl Toscana sud-est, in essere dal 1° gennaio 2016 in seguito alla riforma del numero delle Usl (legge regionale n. 84 del 28 dicembre 2015). Sono pubblicati anche i dati relativi alle ex-12 aziende sanitarie e le rispettive zone socio-sanitarie.
I dati provengono dal Registro di mortalità regionale della Toscana, gestito dall'Istituto per lo Studio e la Prevenzione e la Rete Oncologica (ISPRO).

Gli indicatori della rilevazione sono:

  • il tasso di mortalità grezzo (rapporto tra il numero dei decessi per causa o gruppo di cause di morte di interesse e il totale della popolazione residente nell'area in esame),
  • il tasso specifico per età (rapporto tra il numero dei decessi per la causa e per la fascia di età di interesse e la numerosità della popolazione nella stessa fascia di età),
  • il tasso standardizzato (riferito alla popolazione standard europea) con fattore di scala 1/100.000, tranne che per la mortalità infantile (1/1000),
  • Pyll (Potential years of life lost - anni potenziali di vita persi, cioè il numero di anni di vita "persi" da coloro che muoiono prima di raggiungere il compimento del 65° anno di età),
  • il tasso grezzo di pyll (rapporto tra il numero di anni di vita potenziali persi da coloro che muoiono prima di raggiungere 65 anni e la popolazione di età inferiore a tale limite scelto). 

Per approfondimenti sugli indicatori consulta la nota metodologica.

Scarica le 6 tavole dati in formato .xls (o in un unico file .zip):

Con legge regionale n. 84 del 28 dicembre 2015 dal 1° gennaio 2016 sono costituite tre nuove grandi Aziende Usl, una per ciascuna Area vasta, che accorpano le 12 precedenti: Azienda Usl Toscana centro (ex Asl 3 di Pistoia, 4 di Prato, 10 di Firenze, 11 di Empoli),  Azienda Usl Toscana nord-ovest (ex Asl 1 di Massa e Carrara, 2 di Lucca, 5 di Pisa, 6 di Livorno, 12 di Viareggio) e Azienda Usl Toscana sud-est (ex Asl 7 di Siena, 8 di Arezzo, 9 di Grosseto).

 


Ultima modifica: 05/11/2018 12:25:12 - Id: 15784991
  • Condividi
  • Condividi