Salta al contenuto Salta al menu'

Vittorio Bugli - old

« Indietro

Newsletter n.2/2013

Newsletter n.2/2013

martedì 9 luglio 2013

Editoriale


Tre milioni per l'editoria locale

Notizie


Bugli al ricevimento per la festa americana del 4 luglio
4 luglio 2013
FIRENZE – Ha partecipato anche l'assessore alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli al ricevimento organizzato stamani dal consolato americano di Firenze per la festa di indipendenza degli Stati Uniti. "Tutti gli uomini sono stati creati uguali" ha ricordato il presidente Barack Obama nel messaggio inviato e letto dalla console Sarah Morrison. La citazione... segue

Diritti, l'assessore Bugli incontra il ministro per la Cooperazione del popolo Saharawi
4 luglio 2013
FIRENZE – Incontro ieri pomeriggio a Palazzo Strozzi Sacrati tra l'assessore alla presidenza Vittorio Bugli e il ministro per la Cooperazione del popolo Saharawi, Brahim Mojtar. Un cordiale colloquio durante il quale il diplomatico africano ha illustrato la sempre più drammatica situazione della comunità del Sahara occidentale. Il ministro si è soffermato in particolare sul... segue

Bugli: "Non ci può essere riforma delle istituzioni senza un Senato federale"
28 giugno 2013
PONTEDERA (PI) – Bene le Unioni e fusioni di Comuni. Vada per la riforma delle Province, ma che ci sia anche il superamento del Senato con la creazione di una Camera delle autonomie, "madre di tutte le riforme". L'assessore alla presidenza e al rapporto con gli enti locali Vittorio Bugli approfitta dell'incontro tra le Unioni... segue

Unioni e fusioni di Comuni non sono alternativi ma complementari
28 giugno 2013
PONTEDERA (PI). Fusioni di Comuni alternative alle Unioni? Dall'incontro tra le Unioni di Comuni della Toscana che c'è stato stamani a Pontedera il coro è unanime: non si tratta di modelli alternativi ma complementari. Una strada necessaria per far ripartire gli investimenti, perché i bilanci degli enti locali sono quelli che sono, le risorse sempre... segue

Province e Unioni, Bugli: "Rafforziamo intanto gli ambiti che esistono"
28 giugno 2013
PONTEDERA (PI). Rafforzare intanto gli ambiti che esistono e che ci sono da trent'anni, luoghi in cui Regione e Comuni possono parlarsi. Quelli, tanto per esser chiari, delle vecchie associazioni intercomunali disegnate da Bartolini nel 1984. E con quei territori, con quegli ambiti o Unioni, una volta che il Parlamento indicherà chiaramente come verranno superate... segue

Un appello a rivedere il patto di stabilità: richiesta unanime di Regione, Comuni e Province
26 giugno 2013
FIRENZE – "Le regole del patto di stabilità vanno modificate"dice l'assessore al bilancio e al rapporto con gli enti locali della Toscana, Vittorio Bugli. L'annuncio arriva nel corso di una conferenza stampa convocata a Firenze per illustrare la quota di spesa regionale – 33 milioni ora e 61 milioni alle fine di maggio – ceduta... segue

Patto di stabilità, altri 33 milioni in più da spendere per Comuni e Province
26 giugno 2013
FIRENZE – Buona notizia per i Comuni e le Province Toscane. Buona notizia, in parte già annunciata, sopratutto per i Comuni più piccoli, che sono anche quelli, spesso, con le maggiori difficoltà. Da subito gli uni e gli altri potranno infatti spendere un po' più del previsto e far ripartire qualche cantiere... segue

Informazione, la solidarietà di Bugli alla redazione di Controradio
20 giugno 2013
FIRENZE – Solidarietà alla redazione di Controradio, che ha indetto ieri una giornata di sciopero a seguito della decisione dell'azienda di non rinnovare il contratto ad una giornalista. Ad esprimerla l'assessore alla presidenza della Regione Toscana, Vittorio Bugli, che auspica "la pronta risoluzione di una vicenda che, per i contorni descritti dall" Ast, induce preoccupazione... segue

Tributi: Regione e Agenzia delle Entrate ancora alleate. Recuperati 50 milioni di euro all'anno
18 giugno 2013
FIRENZE – Ammonta a 50 milioni di euro ogni anno la somma recuperata grazie ad una convenzione fra Regione Toscana e Agenzia delle Entrate per la gestione dell'imposta regionale sulle attività produttive (Irap) e per l'addizionale regionale all'Irpef. La convenzione, che era scaduta a fine 2012, è stata rinnovata in questi giorni... segue

Festa comunità filippina, Bugli: "Cittadinanza ai bambini nati in Italia"
16 giugno 2013
FIRENZE – "Ci dedicheremo con tutta la risolutezza e l'intelligenza necessaria al riconoscimento della cittadinanza per i bambini di origine straniera che sono nati in Italia. Non è solo un presupposto per costruire uno Stato migliore, si tratta soprattutto di un diritto inalienabile... segue

Funivie, Bugli: "Dalla Toscana proposta per modificare la normativa"
15 giugno 2013
FIRENZE – Nel corso dell'ultima seduta della Conferenza Stato-Regioni la Toscana, dopo avere ottenuto l'appoggio unanime di tutte le regioni, ha chiesto formalmente al governo di adeguare le regole italiane in materia di manutenzione degli impianti a fune alla normativa europea. Vittorio Bugli – che ha rappresentare la Toscana ai lavori della Conferenza e ha... segue

Bugli al sindaco di Volterra: "Non faccia il "leghista", si batta con noi per cambiare la legge sulle royalties"
4 giugno 2013

FIRENZE – "I ragionamenti del sindaco di Volterra sono sbagliati, se non addirittura strampalati. Ogni centesimo che entra nel bilancio della Regione dai canoni di concessione mineraria viene già girato ai Comuni nell'interesse dei territori, ed è il caso di Volterra, che ospitano attività estrattive. Il tributo che grava sulle concessioni è regionale ed è... segue

Edilizia, Bugli ai sindacati: "Regione pronta al confronto per rilanciare il settore"
31 maggio 2013
FIRENZE – La Toscana ha perso dal 2008 ad oggi circa 22mila posti di lavoro a causa della crisi del settore edile, cui vanno aggiunti i lavoratori finiti in cassa integrazione. Al contempo va registrato negli investimenti pubblici un calo del 50 per cento per gli appalti aggiudicati solo nell'ultimo anno, e sono aumentate le difficoltà della pubblica... segue

Opportunita'


Consulta, sì alla legge sulle agevolazioni a chi finanzia la cultura
22 giugno 2013
FIRENZE – E' legittimo riconoscere agevolazioni fiscali su Irap e Irpef a chi effettua donazioni a favore di iniziative culturali e di progetti di valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale. E' quanto stabilisce la sentenza della Consulta che ha dichiarato infondata la questione di legittimità costituzionale sollevata dal Governo... segue

Irap scontata per chi assume per almeno due anni: la Giunta invia il regolamento in Consiglio
10 giugno 2013
FIRENZE – Irap più leggera in Toscana per le imprese medie, piccole e micro che quest'anno hanno assunto nuovo personale con un contratto di almeno due anni, che hanno assunto lavoratori a tempo indeterminato o che hanno trasformato contratti a tempo determinato in indeterminato. Per il 2013 (ma anche per il 2014 e 2015) il costo... segue

Irap in Toscana, aliquote e sconti
10 giugno 2013
FIRENZE – Per la maggior parte delle aziende toscane l'Irap da pagare vale il 3,9% della produzione netta. C'è chi paga di più, ma anche chi paga di meno. E chi addirittura ne è esentato. Pagano l'imposta regionale sulle attività produttive al 3,9%, ovvero l'aliquota base fissata dallo Stato, il settore manifatturiero e delle costruzioni... segue

Agosto 2014: in 30mila a San Rossore con la Route nazionale Agesci. "Strade di coraggio. Diritti al futuro"
18 giugno 2013
FIRENZE – Una "carta del coraggio". L'hanno scritta gli scout italiani e contiene proposte concrete sul futuro dei giovani da portare a sindaci e istituzioni pubbliche, regionali e nazionali attraverso un progetto di democrazia partecipata. Verrà presentata dal 1 al 10 agosto dell'anno prossimo nell'ex tenuta presidenziale del parco di Migliarino- San Rossore-Massaciuccoli dove l'Agesci... segue

Approfondimenti


Amministrative: negli ultimi dieci anni affluenza dall'andamento sussultorio
30 maggio 2013
FIRENZE – Quella che salta subito agli occhi è una lettura meno facile e più complessa dell'affluenza al voto. L'Osservatorio elettorale della Regione Toscana ha appena pubblicato, scaricabile dal sito dell'ente, un fascicolo con i risultati delle amministrative in Toscana del 26 e 27 maggio 2013, che hanno coinvolto diciassette comuni. Un fascicolo con raffronti... segue

Tanta voglia di unirsi e stare insieme
Prosegue il viaggio avviato con il precedente numeor di questa newsletter. Nella Toscana dei ‘campanili', che poi a conti fatti ha molti meno comuni di altre regioni, continuano a crescere le amministrazioni che scelgono di fondersi. Una scelta sostenuta dalla Regione e con parecchi vantaggi. Li spieghiamo qua sotto, dando conto anche dei referendum che si sono già svolti, quelli programmati e quelli richiesti:

Comune unico Castel S. Niccolò-Montemignaio, i risultati del referendum
17 giuno 2013

Aulla e Podenzana chiedono di fondersi, via libera della giunta regionale
3 giugno 2013

 

Link


Leggi le news di Vittorio Bugli

Osservatorio elettorale regionale
Una banca dati con tutte le elezioni dal 1945 ad oggi

Enti locali associati
La Regione Toscana promuove e sostiene l'esercizio associato delle funzioni e servizi comunali, attivate mediante unioni di comuni

 


Ultima modifica: 09/07/2013 16:20:53 - Id: 1160595
  • Condividi
  • Condividi