Salta al contenuto Salta al menu'

Presentazione / Aims and Scope

Presentazione / Aims and Scope


Quaderni dell'Osservatorio elettorale (QOE) sono una rivista scientifica di studi elettorali.

Nata nel 1977 per iniziativa del Gruppo di studio sul comportamento elettorale costituito presso la Giunta della Regione Toscana, la rivista è stata affidata alla direzione di Mario Caciagli dal 1980 e si è affermata come un punto di riferimento in questo settore di studi sia in Italia che all'estero.

I QOE escono con cadenza semestrale, a giugno e a dicembre. Ciascun numero ospita tre saggi originali e due rubriche fisse (Elezioni nel Mondo e Elezioni in Italia). Per la rubrica Elezioni in Italia i QOE si avvalgono della collaborazione del CISE (Centro Italiano Studi Elettorali). Dal Quaderno 73, 1 (giugno), 2015, i saggi dei QOE sono sottoposti prima della pubblicazione al vaglio della comunità scientifica attraverso un rigoroso processo di valutazione anonima, che ne garantisce i massimi standard accademici.

I Quaderni si sono caratterizzati fin dall'inizio per la forte internazionalizzazione, sia dei collaboratori che dei temi affrontati, che spaziano su tutti gli aspetti degli studi elettorali. Accanto ai contributi di prestigiosi studiosi di elezioni, la rivista ospita e incoraggia anche lavori di giovani ricercatori.

 

Quaderni dell'Osservatorio elettorale (QOE) is a scientific journal covering all aspects of electoral studies.

QOE was founded in 1977 by a group of scholars devoted to electoral behaviour and published by the Tuscany Region. In 1980 Prof. Mario Caciagli was appointed Editor in Chief. QOE has remained until today a reference for electoral studies in Italy as well as in foreign countries. 

Published two times a year (June and December), each issue contains three original research articles and two permanent sections (Elections in the World and Elections in Italy). Members of the Editorial Board and the Italian Centre for Electoral Studies (CISE) are respectively in charge for the two permanent sections.

Since 2015 – starting with volume 73 issue 1/2015 – all contributions published in QOE have undergone before publication a rigorous double-blind peer review process. Submitted articles will be preliminarily screened by the Editorial Board and then sent to at least two referees for anonymous evaluation.

The journal is open to scholars working in any of the major social science disciplines – notably, political science, political economy, sociology, social policy, social anthropology and socio-legal studies – as well as to those working in the field of contemporary history. Along with the contributions of more experienced scholars, the journal hosts and encourages the work of younger researchers.

Quaderni dell'Osservatorio Elettorale also invites distinguished guest editors to oversee special issues.

Publication on QOE is free of charge.

 


Ultima modifica: 01/03/2017 08:51:29 - Id: 12230472