Salta al contenuto Salta al menu'

Nuova programmazione PSR 2014-2020

Nuova programmazione PSR 2014-2020


La Regione Toscana, con delibera di Giunta regionale n. 616 del 21/7/2014, ha approvato la Proposta del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 (allegato A della delibera: Italy - Rural Development Programme, Regional: Toscana, file pdf). La proposta è stata trasmessa il 22 luglio alla Commissione Europea che ha a disposizione tre mesi per formulare eventuali osservazioni o integrazioni.
Per favorire la comprensione da parte degli interessati, gli uffici regionali hanno predisposto una Sintesi (Analisi + Strategia + Misure + Finanze) della proposta del PSR 2014-2020.
Per approfondimenti e partecipare con contributi e osservazioni al PSR 2014-2020  segue >>>

Il nuovo speciale PSR 2014-2020 è in corso di ultimazione

Avvio della procedura di consultazione sul Rapporto ambientale della proposta di Programma di sviluppo rurale della Regione Toscana per il periodo 2014-2020...>>> segue

L'agricoltore al centro

Mettere l'agricoltore al centro delle azioni previste dalla nuova programmazione, è questo il principio di base del PSR 2014-2020.

Vivere bene nelle zone rurali

Uno degli obiettivi del PSR 2014-2020 prevede nuovi servizi e incentivi per migliorare la qualità della vita nelle zone rurali.

Più giovani in agricoltura

Gli incentivi della Regione Toscana mirano al sostegno dei giovani agricoltori, in particolare attraverso l'agevolazione del credito e l'importante progetto della "banca della terra".

Politiche agricole più semplici

La nuova programmazione 2014-2020 è stata pensata all'insegna della semplificazione, per garantire agli agricoltori meno burocrazia e procedure più rapide.

Rafforzare le filiere

La Regione Toscana vuole favorire le filiere attraverso incentivi agli investimenti. Con l'obiettivo di rafforzare il "gioco di squadra" e garantire maggiore equità tra chi produce e chi vende.

Innovazione per l'agricoltura toscana

Promuovere l'innovazione attraverso la progettazione dal basso e il Partenariato Europeo per l'Innovazione: sono alcuni degli obiettivi al centro del PSR 2014-2020.

Agricoltura come scudo contro i cambiamenti del clima

In un clima che cambia rapidamente l'agricoltura è una risorsa preziosissima. Alla sfida del clima il nuovo PSR della Regione Toscana risponde con incentivi all'agricoltura biologica e con il sostegno del paesaggio, del suolo e dell'acqua.

Le risorse forestali come leva per lo sviluppo

Le foreste hanno un ruolo fondamentale per la realizzazione degli obiettivi del PSR 2014-2020: la nuova programmazione intende sostenere gli investimenti per il loro sviluppo e la loro protezione.

50 milioni per le strategie dal basso

Una quota considerevole dei fondi della nuova programmazione 2014-2020 verrà destinata alle strategie locali secondo il metodo LEADER.

 

 


Ultima modifica: 05/09/2014 17:51:52 - Id: 11751002