Salta al contenuto Salta al menu'

Esclusione sociale e povertà

Esclusione sociale e povertà

Il primo punto dal quale partire quando riflettiamo sulle problematiche relative al fenomeno della povertà è quello di riconoscerne il carattere mutevole e multidimensionale.

Non è solo un problema di definizione concettuale: la crisi del welfare e la crisi economica internazionale, infatti, rischiano di fare uscire dal sistema di protezione sociale una quota importante della popolazione proprio quando, in seguito alle spinte globali, nuovi importanti soggetti sociali iniziano a chiedere un riconoscimento in tal senso.

Anche l'Italia, e nello specifico la Toscana, appare ovviamente interessata da questo nuovo contesto di fondo che, al di là degli importanti indicatori sulla povertà assoluta e relativa, inizia a mostrare segnali contraddittori che necessitano risposte politiche adeguate e soprattutto preventive e integrate.

Ma le politiche in materia, proprio perché finalizzate a rispondere ad un fenomeno sociale così mutevole e fluido, necessitano forse più delle altre di avere dalla ricerca un quadro conoscitivo aggiornato e indicazioni utili sulle quali impostare interventi mirati.

Per questo l'Osservatorio sociale negli anni ha redatto rapporti di analisi e monitoraggio su diversi fenomeni collegati alla povertà ed all'esclusione sociale, anche con focus specifici su particolari aspetti.
 


Ultima modifica: 29/01/2018 12:47:42 - Id: 13794306