Salta al contenuto Salta al menu'

Osservatorio regionale mercato del lavoro, glossario dei termini utilizzati

Osservatorio regionale mercato del lavoro, glossario dei termini utilizzati

 

Soggetti in cerca di lavoro in stato di disoccupazione
Soggetti in cerca di lavoro che risultano iscritti allo stato di disoccupazione c/o i Servizi per l'impiego. L'art.19 del DL n.150/2015 stabilisce che sono considerati disoccupati i lavoratori privi di impiego che dichiarano la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa ed alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro (DID) concordate con il centro per l'impiego. Emerge, pertanto, che i requisiti richiesti sono due: l'essere privi di impiego (componente soggettiva) e dichiarare la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa ed alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro (componente oggettiva).

Flusso di ingressi in disoccupazione
Iscrizioni alla disoccupazione presso i Servizi per l'impiego da parte di soggetti in cerca di lavoro (DID: dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorative e alla partecipazione a misure di politica attiva). In un determinato arco temporale uno stesso soggetto può trovarsi più volte nello status di disoccupato in seguito a più avviamenti e licenziamenti, di conseguenza è possibile rilevare più iscrizioni relative allo stesso soggetto.

Comunicazioni di avviamento
Comunicazioni di avviamento al lavoro pervenute ai Servizi per l'impiego da parte di aziende toscane. Tutti i datori di lavoro pubblici e privati, come previsto dalla legge finanziaria 2007 (L.296/2006) sono tenuti a comunicare ai Servizi per l'impiego competenti l'avvio di un rapporto di lavoro. In un determinato arco temporale uno stesso soggetto può essere interessato da più di un avviamento per cui si possono rilevare più avviamenti relativi allo stesso lavoratore.

Soggetti in cerca di lavoro in stato di disoccupazione Stranieri
I soggetti in cerca di lavoro iscritti allo stato di disoccupazione c/o i Servizi per l'Impiego sono stati raggruppati in base alla cittadinanza in due macrogruppi denominati "raggruppamento cittadinanza" ovvero:
- Paesi a Sviluppo Avanzato che comprende le seguenti cittadinanze: Australiana, Austriaca, Belga, Britannica, Portoghese, Irlandese, Islandese, Israeliana, Italiana, Lussemburghese, Spagnola, Statunitense, Svedese, Svizzera, Tedesca, Francese, Giapponese, Greca, Neozelandese, Norvegese, Canadese, Danese, Finlandese, Olandese.
- Paesi a Forte Pressione Migratoria che comprende tutte le restanti cittadinanze comunitarie ed extracomunitarie


Ultima modifica: 11/05/2017 15:59:57 - Id: 14315948