Salta al contenuto Salta al menu'

Zootecnia

In Primo Piano

Apicoltura, contributi per assistenza e lotta alle malattie degli alveari

Bando per produttori del settore e loro unioni, associazioni di produttori, federazioni, cooperative e consorzi di tutela. Domande entro il 9 settembre 2019

Contributi per miglioramento dei pascoli

Con il presente intervento la Regione Toscana migliora la competitività delle aziende zootecniche toscane e la qualità ambientale attraverso il sostegno a investimenti finalizzati a favorire la...

Aiuti per l'acquisto di riproduttori

Con il presente intervento la Regione Toscana sostiene la competitività delle aziende zootecniche toscane attraverso il sostegno al miglioramento genetico degli allevamenti, nello specifico...

Apicoltura, contributi 2020 per razionalizzare la transumanza

Bando rivolto ad apicoltori con partita IVA che praticano nomadismo. Domande di contributo online su www.artea.toscana.it, entro le ore 24 del 18 dicembre 2019

Le regole per la riproduzione animale

Online l'aggiornamento 2019 delle stazioni di monta equina naturale e delle stazioni d'inseminazione artificiale equina operanti sul territorio regionale. La normativa di...

Interventi per 2 milioni di euro per il rilancio del settore zootecnico con particolare riguardo al comparto ovicaprino da latte

La Giunta regionale con la delibera n. 93 del 28/01/2019 ha approvato una serie di interventi per il rilancio del settore zootecnico, con priorità per il comparto ovicaprino da latte, assegnando a...
« Indietro

Convegno: Apicoltura toscana, modifica della normativa, stato del settore e prospettive future

Convegno: Apicoltura toscana, modifica della normativa, stato del settore e prospettive future

18 ottobre 2018, Sala Pesago, Palazzo Strozzi Sacrati, P.zza Duomo, 10


Nell'iniziativa, che vede la partecipazione dei diversi soggetti che operano in Toscana nel settore dell'apicoltura, verrà presentata la nuova Legge regionale n. 49 del 7 agosto 2018, "Disposizioni per lo svolgimento dell'apicoltura e per la tutela delle api. Modifiche alla l.r. 21/2009", che ha modificato, in un ottica di semplificazione, le procedure amministrative per l'inizio e lo svolgimento dell'attività di apicoltura, ha introdotto un parametro oggettivo per delimitare l'ambito dell'attività svolta per autoconsumo e ha rivisto anche le disposizioni relative al divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari che possano essere dannosi per le api e gli altri insetti pronubi.

Le rappresentanze dei produttori, dei soggetti di ricerca, delle istituzioni, si confronteranno, nella tavola rotonda, sul tema dello scenario del futuro dell'apicoltura, tra emergenze ambientali ed evoluzione del mercato, anche in vista del prossimo programma nazionale triennale 2020-2022, di cui al Reg. UE 1308/2013 (ed. "OCM Miele).


scarica la locandina con il rpogramma


Segreteria:
Claudio Spano tel 055-4385145
claudio.spano@regione.toscana.it

 


Ultima modifica: 09/10/2018 11:36:07 - Id: 15704505
  • Condividi
  • Condividi