Salta al contenuto Salta al menu'

Invio dati al Sifal (accesso riservato al CAF)

Invio dati al Sifal (accesso riservato al CAF)

 

CAFweb, modalità di trasmissione, via web, alla Regione Toscana del Certificato del conto di bilancio, del Certificato relativo al bilancio di previsione e di altri flussi di dati quali il Patto di Stabilità, le entrate tributarie e l'indebitamento, nel corso del 2010 è stato implementato con un modulo denominato Gestione Referenti, sviluppato per mantenere aggiornato in tempo reale l'elenco dei nominativi dei referenti degli Enti, nonché dotato di un Manuale utente aggiornato
E' disponibile una breve Guida all'uso della procedura CAFweb dove sono descritti i requisiti tecnici minimi per accedervi, l'accreditamento e l'accesso alla procedura, come utilizzare la procedura e verificare l'invio dei dati.

Obiettivo della procedura web di Caricamento Automatico dei Flussi di dati (CAF) è quello di velocizzare e migliorare l'intero processo di acquisizione, validazione e caricamento dei flussi nella banca dati del Sifal (Sistema Informativo della Finanza delle Autonomie Locali).

Il sistema offre il vantaggio di fornire agli enti locali un'unica interfaccia attraverso la quale caricare i propri dati e monitorare in ogni momento l'esito del caricamento, inclusa l'impossibilità di acquisizione dei dati da parte del sistema CAFweb per la presenza di eventuali errori, che viene segnalata in tempo reale dal sistema all'operatore. Solo in questa eventualità si consiglia di inviare il file dati per posta elettronica a finanza.locale@regione.toscana.it

>>> accedi al CAFweb con credenziali di login


Per ricevere l'assistenza CAFweb contattare i referenti del settore "Programmazione finanziaria e Finanza locale" della Regione Toscana:

  • Agnese Parrini, tel. 055 4383147
  • Simona Roseti, tel. 055 4384030
  • Nela Münich Ionescu, tel. 055 4385059

Ultima modifica: 06/10/2016 18:09:15 - Id: 285444